Differenze tra le versioni di "Industria 4.0"

nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Annullato
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Annullato
 
Le 9 tecnologie abilitanti definite da Boston Consulting sono:
*''AdvancedSoluzione manufacturingdi solutionproduzione all'avanguardia'': sistemi avanzati di produzione, ovvero sistemi interconnessi e modulari che permettono flessibilità e performanceprestazioni. In queste tecnologie rientrano i sistemi di movimentazione dei materiali automatici e la robotica avanzata, che oggi entra sul mercato con igli [[robot]]automi collaborativi o ''cobot''.
*''AdditiveProduzione manufacturingaggiuntiva'': sistemi di produzione additiva che aumentano l'efficienza dell’uso dei materiali.
* [[Realtà aumentata]]: sistemi di visione con realtà aumentata per guidare meglio gli operatori nello svolgimento delle attività quotidiane.
* [[Simulazione|Simulazioni]]: simulazione tra macchine interconnesse per ottimizzare i processi.
* Integrazione [[Integrazione orizzontale|orizzontale]] e [[Integrazione verticale|verticale]]: integrazione e scambio di informazioni in orizzontale e in verticale, tra tutti gli attori del processo produttivo.
*''IndustrialTelereti internet:industriali'': comunicazione tra elementi della produzione, non solo all’interno dell'azienda, ma anche all’esterno grazie all'utilizzo di internet.
* [[Cloud computing|''Cloud'']]: implementazione di tutte le tecnologie ''cloud'' come l'archiviazione online delle informazioni, l’uso del ''cloud computing'', e di servizi esterni di analisi dati, ecc. Nel ''cloud'' sono contemplate anche le tecniche di gestione di grandissime quantità di dati attraverso sistemi aperti.
* [[Sicurezza informatica]]: l’aumento delle interconnessioni interne ed esterne aprono la porta a tutta la tematica della sicurezza delle informazioni e dei sistemi che non devono essere alterati dall’esterno.
* [[BigAnalisi datadei analytics|''Bigdati Data Analytics'']]aggregati: tecniche di gestione di grandissime quantità di dati attraverso sistemi aperti che permettono previsioni o predizioni.
 
L'Osservatorio Industria 4.0 del Politecnico di Milano fornisce un'ulteriore classificazione di 6 tecnologie abilitanti, cosiddette "''tecnologie intelligenti''", raggruppandole in due grandi sotto insiemi di tecnologie digitali innovative, le tecnologie dell'informazione (IT) e le tecnologie operazionali (OT).<ref>{{Cita web|url=https://blog.osservatori.net/it_it/smart-technologies-quarta-rivoluzione-industriale|titolo=Le Smart Technologies alla base della Quarta Rivoluzione Industriale}}</ref>
Rientrano nel primo gruppo:
 
*''IndustrialRete InternetIndustriale ofdelle ThingsCose'': tecnologie basate su smart objects e reti intelligenti
*''IndustrialAnalisi AnalyticsIndustriale'': tecnologie in grado di sfruttare le informazioni celate nei ''bigdati data''aggregati
*''CloudManifattura Manufacturingin Cloud'': applicazione in ambito manifatturiero del ''cloud computing''
 
Rientrano nel secondo gruppo:
 
*''AdvancedAutomazione AutomationAvanzata'': tecnologie affini alla robotica, con riferimento ai più recenti sistemi di produzione automatizzati
*''AdvancedMacchine Humandi MachineInterfaccia InterfaceUmana Avanzata'' (HMI): dispositivi indossabili e nuove interfacce uomo/macchina
*''AdditiveManifattura ManufacturingAggiuntiva'': categoria di tecnologie affine a quanto già individuato da Boston Consulting
 
Secondo stime di Federmeccanica pubblicate nel 2016<ref>{{cita web | url = https://www.federmeccanica.it/industria-4-0.html | titolo = Industria 4.0 | sito = federmeccanica.it | urlarchivio = https://web.archive.org/web/20180408144022/https://www.federmeccanica.it/industria-4-0.html | dataarchivio = 8 aprile 2018 | urlmorto = yes | accesso = 8 gennaio 2019 }}</ref>, l'adozione delle tecnologie abilitanti dovrebbe contribuire alla riduzione deldelle ''[[timetempistiche todi market]]''transazione e dei costi di personalizzazione dell'offerta, con ulteriori benefici in termini di [[Total factor productivity#La Total Factor Productivity nell'analisi della produttività|produttività]] dei fattori e informazioni disponibili sui processi di produzione<ref>{{cita web | url = https://dirigentisenior.it/focus/le-opportunita-di-sviluppo-del-manifatturiero.html | titolo = Le opportunità di sviluppo del manifatturiero | data = 1º novembre 2016 | sito = dirigentisenior.it | urlarchivio = https://archive.today/20190108115715/https://dirigentisenior.it/focus/le-opportunita-di-sviluppo-del-manifatturiero.html | dataarchivio = 8 gennaio 2019 | urlmorto = yes | accesso = 8 gennaio 2019 }}</ref>.
 
== Note ==
Utente anonimo