Differenze tra le versioni di "Recanati"

10 byte aggiunti ,  2 mesi fa
m
→‎Luoghi leopardiani: come chiunque si mette a scrivere sulla pagina di Recanati dovrebbe sapere l'infinito NON è un sonetto.
m (→‎Luoghi leopardiani: come chiunque si mette a scrivere sulla pagina di Recanati dovrebbe sapere l'infinito NON è un sonetto.)
* [[Palazzo Leopardi]]: è la casa natale del [[Giacomo Leopardi|poeta]], affacciata su Piazzetta Sabato del Villaggio. Tutt'oggi il palazzo è abitato dai discendenti e aperto al pubblico. Esso venne ristrutturato nelle forme attuali dall'architetto [[Carlo Orazio Leopardi]] verso la metà del [[XVIII secolo]]. L'ambiente più suggestivo è senza dubbio la biblioteca, che custodisce oltre 20.000 volumi, tra cui incunaboli e antichi volumi, raccolti dal padre del poeta, [[Monaldo Leopardi]].
* Piazzetta del Sabato del Villaggio: sulla quale si affaccia [[Palazzo Leopardi]]. lì vi si trova la casa di Silvia e la chiesa di Santa Maria in Montemorello ([[XVI secolo]]), nel cui fonte battesimale fu battezzato Giacomo Leopardi nel [[1798]].
* [[Monte Tabor (Recanati)|Colle dell'Infinito]]: è la sommità del Monte Tabor, poco distante dal Palazzo Leopardi, da cui si domina un panorama vastissimo verso le montagne e che ispiròavrebbe ispirato l'omonima poesia composta dal poeta a 21 anni. All'interno del parco troviamo il Centro Mondiale della Poesia e della Cultura, sede di convegni, seminari, conferenze e manifestazioni culturali. In cima al monte si trova l'ex convento di Santo Stefano, con un belvedere sopra cui c'è una lapide incassata nella terra, con le iniziali del sonettodell'idillio ''L'Infinito'' (1819), mentre ancora prima si trovano i resti, ricomposti per anastilosi, della primitiva tomba di Giacomo Leopardi a Napoli.
[[File:Recanati vecchia scuderia.jpg|thumb|Scuderie Mattei]]
[[File:Torre del Passero Solitario - Recanati, Macerata, Italy - 24 Agosto 2013.jpg|thumb|Torre del Passero Solitario, chiostro di Sant'Agostino]]
3 140

contributi