Differenze tra le versioni di "Cesare Montalbetti"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
Torna in Italia nel 1971 e inizia la sua attività nel mondo discografico quale concept-creative fotografo curando diversi progetti per la [[Numero Uno (etichetta discografica)|Numero Uno]], la [[Cramps Records|Cramps]], la Trident, la [[Produttori Associati]], la [[Polygram]], l'[[RCA Italiana]], la [[CBS (etichetta discografica)|CBS]], l'[[EMI Italiana]], l'[[Ascolto (casa discografica)|Ascolto]], l'[[Ultima Spiaggia (etichetta discografica)|Ultima Spiaggia]] (della quale fu anche socio), la [[Sony]] e la [[Warner Music Group|WEA]].
 
Gli artisti per i quali studiò e realizzò le copertine, assieme alla sua compagna nella vita e nel lavoro [[Wanda Spinello]] furono: [[Lucio Battisti]], l'[[Equipe 84]], la [[Premiata Forneria Marconi]], il [[Perigeo]], il [[Banco del Mutuo Soccorso]], la [[Formula 3 (gruppo musicale)|Formula 3]], [[Ivano Fossati]], [[Oscar Prudente]], [[Adriano Pappalardo]], [[Bruno Lauzi]], i [[Dik Dik]], [[Edoardo Bennato]], [[Enzo Jannacci]], [[Pino Daniele]], [[Mia Martini]], [[Eugenio Finardi]], gli Area, [[Demetrio Stratos]], [[Pierangelo Bertoli]], [[Angelo Branduardi]], [[Fabrizio De André]] e molti altri.
 
Il nome d'arte "Caesar Monti", con cui firmò molte delle prime copertine, fu suggerito dall'amico Lucio Battisti, con lo scopo di allontanare possibili accuse di [[nepotismo]] (il fratello [[Pietruccio Montalbetti]] era il leader dei [[Dik Dik]]).<ref>{{Cita web|url=https://cesaremonti.blogspot.it/2012/03/lucio-battisti-la-canzone-del-sole.html|autore=Cesare Montalbetti|titolo=Lucio Battisti - La canzone del sole|opera=il blog di Cesare Monti|data=10 marzo 2012|accesso=25 marzo 2012}}</ref>
Utente anonimo