Differenze tra le versioni di "Legge di sangue"

nessun oggetto della modifica
==Trama==
Una ragazza, benché fidanzata, si concede ad un corteggiatore. Quando il futuro sposo viene a saperlo sfida il rivale a duello. Ha la meglio su di lui, ma la fanciulla ama il perdente e lui la lascia.
 
== Produzione==
Il film è ascrivibile al filone dei melodrammi sentimentali, comunemente detto ''strappalacrime'', molto in voga tra il pubblico italiano negli anni del [[secondo dopoguerra]] ([[1945]]-[[1955]]), poi ribattezzato dalla critica con il termine ''neorealismo d'appendice'', filone di cui Capuano fu tra i maggiori registi.
 
==Distribuzione==
{{...|film drammatici}}
 
{{Portale|cinema}}
Utente anonimo