Differenze tra le versioni di "Non è la Rai"

L'11 gennaio del [[1993]] il programma fu soggetto a un drastico cambiamento e traslocò su [[Italia 1]], aumentando di durata e collocandosi nella fascia oraria compresa tra le 14:15 e le 16:00,<ref>{{Cita news|autore=Emilia Costantini|url=http://archiviostorico.corriere.it/1993/gennaio/08/Rita_Dalla_Chiesa_raddoppia_trasloca_co_0_9301082686.shtml|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20131029191621/http://archiviostorico.corriere.it/1993/gennaio/08/Rita_Dalla_Chiesa_raddoppia_trasloca_co_0_9301082686.shtml|titolo=Rita Dalla Chiesa raddoppia e trasloca all'ora di pranzo|pubblicazione=[[Corriere della Sera]]|giorno=8|mese=1|anno=1993|p=33|accesso=22 novembre 2009|urlmorto=sì|dataarchivio=29 ottobre 2013}}</ref> Nel periodo precedente al passaggio di rete lo share medio era del 17%, con picchi di ascolto di circa 3 milioni di spettatori.<ref>{{Cita news |titolo=Boncompagni trasloca "retrocesso" su Italia 1 |pubblicazione=[[La Stampa]]|giorno=11|mese=11|anno=1992|p=22}}</ref>
 
La presenza di Bonolis sullo schermo, che tra l'altro suscitò clamore perché in quel periodo allacciò un rapporto sentimentale con Laura Freddi, una delle protagoniste del programma<ref name = Seconda />, diventò, per scelta del regista,<ref name = gusatto>{{cita news|autore=Lara Gusatto|url=http://tvzap.kataweb.it/news/112619/non-e-la-rai-gianni-boncompagni-detestavo-bonolis-lo-sostituii-con-ambra/|titolo=Non è la Rai, Gianni Boncompagni: "Detestavo Bonolis, lo sostituii con Ambra"|pubblicazione=TvZap|data=26 marzo 2015|accesso=2 giugno 2016}}</ref> sempre più limitata (negli ultimi mesi di trasmissione il presentatore venne di fatto confinato a condurre solo gli spazi delle réclame) e nel corso della stagione alcune ragazze ottennero la conduzione di interi blocchi del programma. Tra queste giovani spiccarono maggiormente:
* [[Ambra Angiolini]] che, seduta su una poltrona bianca, conduceva ''il gioco dello zainetto'', in cui il telespettatore che chiamava doveva indovinare dieci oggetti contenuti nello zainetto di Ambra, ricordando gli eventuali oggetti già indovinati dai precedenti giocatori;
Utente anonimo