Hernando de Soto (economista): differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
|Nazionalità = peruviano
}}
È presidente dell’''Institute for Liberty and Democracy'' (ILD), [[Lima]]. È stato designato come uno dei cinque più importanti innovatori latino-amercaniamericani del secolo scorso dalla rivista [[Time]] nell’edizione speciale del maggio [[1999]] su ''Leaders for the New Millennium''.
 
De Soto ha conseguito la sua specializzazione post-laurea presso l’''[[Institute Universitaire de Hautes Etudes Internationales]]'' a [[Ginevra]]; ha lavorato come economista per il ''[[General Agreement on Tariffs and Trade]]'' - GATT, come presidente dell’''Executive Committee of the Copper Exporting Countries Organization'' - CIPEC, come managing director dell’''Universal Engineering Corporation''.
 
De Soto è stato consigliere personale del presidente [[Alberto Fujimori]] fino alle sue dimissioni. Lui e i suoi colleghi dell’ILD sono stati responsabili dell’elaborazione di circa 400 leggi e regolamenti che hanno modernizzato il sistema economico peruviano. Come attività principale, De Soto, insieme con l’ILD, sta elaborando ed implementando programmi di formazione del [[Capitale (economia)|capitale]] per i poveri in Asia, America Latina e Medio Oriente.
Utente anonimo