Differenze tra le versioni di "La TV delle ragazze - Gli Stati Generali 1988-2018"

La seconda puntata è stata duramente criticata dal senatore [[Lega|leghista]] [[Simone Pillon]], in quanto l'attrice [[Angela Finocchiaro]], rivolgendosi nel corso del programma a una platea di bambine avrebbe dichiarato che "Gli uomini sono tutti pezzi di merda", e alla domanda da parte di una bambina se lo fosse anche il suo papà, avrebbe risposto "Soprattutto il tuo papà".<ref>{{Cita news|url=https://www.giornalettismo.com/archives/2684528/simone-pillon-la-tv-delle-ragazze-gli-uomini-pezzi-m|titolo=Il senatore Pillon contro La Tv delle ragazze per «gli uomini pezzi di m****»|pubblicazione=Giornalettismo|data=2018-11-16|accesso=18 novembre 2018}}</ref> Pillon dichiarò che "Dire a un bambino che il suo papà – o la mamma – è un "pezzo di m..." è vera e propria violenza psicologica" ed annunciò che avrebbe chiesto spiegazioni alla [[Rai]] sull'accaduto, nonché le scuse della Finocchiaro, ma la vicenda non ha poi avuto alcun seguito.<ref>{{Cita news|url=https://agvilvelino.it/article/2018/11/16/rai3-pillon-lega-da-angela-finocchiaro-parole-vergognose-chieda-scusa/|titolo=Rai3, Pillon (Lega), da Angela Finocchiaro parole vergognose, chieda scusa - AGV|pubblicazione=AGV|accesso=18 novembre 2018}}</ref>
 
Prima della messa in onda, l'attrice [[Alessandra Casella]] (componente del cast della trasmissione originale) lamentò di essere l'unica delle componenti storiche del varietà satirico a non essere stata coinvolta nel remake, dichiarandosi molto dispiaciuta di ciò{{sf}} (l'attrice è apparsa solo in alcuni filmati di repertorio, mostrati durante il programma).
 
== Note ==
Utente anonimo