Differenze tra le versioni di "Effetto Gibbs-Donnan"

Fix link
(Fix link)
[[File:Gibbs-donnan-en.svg|thumb|right|Equilibrio di Gibbs-Donnan in una [[membrana cellulare]] (schema)]]
'''Effetto Gibbs-Donnan''' (conosciuto come '''effetto Donnan''' o '''legge di Donnan''' o '''equilibrio di Donnan''' o '''equilibrio di Gibbs-Donnan''') è l'[[Equilibrio chimico|equilibrio]] passivo (in cui la diffusione di ioni avviene senza utilizzo di energia) a cui arriva un [[gradiente]] di [[ione|specie ioniche]] separate da una membrana dove una specie non è diffusibile attraverso essa.
 
In altre parole, l'equilibrio di Donnan definisce le condizioni che si creano quando due fasi contenenti un elettrolita sono in equilibrio e una o entrambe le fasi contengono anche altre specie cariche che non possono attraversare la membrana.
 
Le concentrazioni dei singoli ioni non saranno uguali, poiché compenseranno la carica che la proteina presenta.
Dunque, in linea di massima, è possibile affermare che, in una cellula, la concentrazione di sostanze osmoticamente attive è maggiore laddove siano presenti ioni non diffusibili. Nel caso dei capillari si parla di [[pressione oncotica]].
 
== Formula alternativa ==
359 023

contributi