Differenze tra le versioni di "Nanda Vigo"

nessun oggetto della modifica
(data di morte)
[[File:Museo Alternativo Remo Brindisi interno opera d'arte primavera 2005.JPG|miniatura|"Museo Alternativo Remo Brindisi", interno]]
 
Nata a [[Milano]] nel 1936, ha studiato presso l'Institut Polytechnique di [[Lausanne]]. Ha aperto il suo primo studio nel 1959, lavorando poi tra Milano e l’[[Africa orientale]].<ref>{{Cita web|url=https://www.ad-italia.it/autore/nanda-vigo/|titolo=Nanda Vigo|sito=AD Italia|lingua=it|accesso=2020-05-18}}</ref>
 
Già nel 1971 vince l'Award New York Industrial Design e nel 1976 il primo Premio Saint Gobain per il design; mentre nel 1982 partecipa alla XL [[Biennale di Venezia]]. A seguito di una lunga carriera, nel 2013 sue opere sono entrate anche nella collezione permanente del Ministero degli Affari Esteri.<ref>{{Cita web|url=https://ilgiornaledellarchitettura.com/web/2019/09/04/le-illuminanti-intuizioni-spaziali-di-nanda-vigo/|titolo=Le illuminanti intuizioni spaziali di Nanda Vigo|autore=Nanda Vigo- Giornale dell'ArchitetturaGiornale dell'Architettura {{!}} Periodico in edizione multimediale ha detto|sito=Giornale dell'Architettura|data=2019-09-04|lingua=it-IT|accesso=2020-05-29}}</ref> Nel 2014 ha esposto al [[Museo Guggenheim (New York)|Museo Guggenheim]] di [[New York]] nella retrospettiva dedicata al Gruppo Zero.<ref>{{Cita web|url=https://www.osservatore.ch/addio-a-nanda-vigo-la-designer-della-luce_28676.html|titolo=Addio a Nanda Vigo, la designer della luce – L'Osservatore|lingua=it-IT|accesso=2020-05-28}}</ref>
 
Nel 2018 ha organizzato nella [[Chiesa di San Celso (Milano)|Chiesa di San Celso]] a Milano una mostra-evento dal titolo ''Global Chronotopic Experience'', col proposito di ridare vita ada un ''Ambiente Cronotipico'' in acciaio inox laminato e [[Perspex]], simile a quello realizzato dall'artista nel 1967 alla Galleria Apollinaire di Milano.<ref name="milano,12ott2018">{{cita web | autore = Nanda Vigo | url = http://www.santamariadeimiracoliesancelso.it/wp-content/uploads/2018/10/CS-Global-Chronotopic-Experience-San-Celso-Milano.pdf | formato = pdf | titolo = Comunicato stampa - inugurazione della mostra "Global Chronotipic Experience" | data = 12 ottobre 2018 | sito = santamariadeimiracoliesancelso.it | urlarchivio = https://web.archive.org/web/20190918115750/http://www.santamariadeimiracoliesancelso.it/wp-content/uploads/2018/10/CS-Global-Chronotopic-Experience-San-Celso-Milano.pdf/ | dataarchivio = 18 settembre 2019 | urlmorto = no | accesso = 18 settembre 2019 }}</ref><ref>{{Cita web|url=https://www.internimagazine.it/progetti/chronos-e-topos/|titolo=Chronos e Topos - Internimagazine|sito=Interni Magazine|data=2019-01-14|lingua=it-IT|accesso=2020-05-29}}</ref> Un'abile combinazione di geometrie al neon con materiali riflettenti e "amplificatori di luce" è nuovamente stato il contenuto della sculturamostra di [[Palazzo Reale (Milano)|Palazzo Reale]] di Milano, curata da Marco Meneguzzo in suo onore, nell'estate del 2019.<ref>{{cita web | autore = Alberto Villa | url = https://www.artwave.it/arte/eventi-e-mostre/laltra-dimensione-di-nanda-vigo-in-mostra-a-palazzo-reale/ | titolo = L’altra dimensione di Nanda Vigo in mostra a Palazzo Reale | data = 7 agosto 2019 | sito = artwave.it | urlarchivio = https://web.archive.org/web/20190918124515/https://www.artwave.it/arte/eventi-e-m | dataarchivio = 18 settembre 2019 | urlmorto = no | accesso = 18 settembre 2019 }}</ref><ref>{{Cita web|url=https://www.masedomani.com/2019/07/20/mostre-estate-2019-palazzo-reale-di-milano/|titolo=Al Palazzo Reale di Milano 3 mostre estive da non perdere {{!}} Arte - MSD|sito=MaSeDomani|data=2019-07-20|lingua=it-IT|accesso=2020-05-29}}</ref>
 
È morta il 16 maggio 2020 all'età di 83 anni.<ref>{{cita news|url=https://www.corriere.it/cultura/20_maggio_16/morta-nanda-vigo-designer-milanese-creature-luce-bf9a2f72-97a3-11ea-ba09-20ae073bed63.shtml|titolo=Morta Nanda Vigo, la scultrice di luce libera e solitaria|pubblicazione=[[Corriere della Sera]]|data=16 maggio 2020|accesso=17 maggio 2020}}</ref>
905

contributi