Differenze tra le versioni di "Sindrome post-terapia intensiva"

ins. imm.
(ins. imm.)
{{quote|la consapevolezza del medico della PICS ... . Lo sforzo, il tempo e le cure extra derivanti dalla formazione di un piano di gestione multidisciplinare possono migliorare la capacità di funzionamento a lungo termine e la qualità della vita dei sopravvissuti all'[[terapia intensiva|ICU]] e anche delle loro famiglie.<ref name="Rawal Yadav Kumar pp. 90–92"/>}}
[[Image:Chure hill icu.jpg|thumb|widthpx|Una sala di terapia intensiva]]
La '''sindrome post-terapia intensiva''' ('''PICS''') descrive una serie di disturbi di clinici comuni ai pazienti che sopravvivono alle patologie critiche e alle cure intensive.<ref name="Davidson et al 2013">{{cite web |first1=Judy E. |last1=Davidson |first2=Ramona O. |last2=Hopkins |first3=Deborah |last3=Louis |first4=Theodore J. |last4=Iwashyna |year=2013 |title=Post-intensive Care Syndrome |url=https://www.sccm.org/MyICUCare/THRIVE/Post-intensive-Care-Syndrome |website=Society of Critical Care Medicine }}</ref>
Gli esiti a breve termine dei pazienti in [[terapia intensiva]] sono notevolmente migliorati nell'ultimo mezzo secolo, è sempre più riconosciuto che molti sopravvissuti in terapia intensiva sperimentano cali nel funzionamento fisico e cognitivo che persistono ben oltre il loro ricovero in acuto.<ref name="pmid32644390">{{cite journal | title = [https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/32644390/ Smith S, Rahman O. Post Intensive Care Syndrome. 2020 Jun 25.] In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2020 Jan–. PMID: 32644390.| journal = | volume = | issue = | pages = | date = | Pmid=32644390 | doi = | url = | issn = }}</ref>
== Storia ==
Il termine PICS è nato intorno al 2010, almeno in parte, per aumentare la consapevolezza delle importanti disfunzioni a lungo termine derivanti dal trattamento in unità di terapia intensiva (ICU). La consapevolezza di queste disabilità funzionali a lungo termine è in crescita e la ricerca è in corso per chiarire ulteriormente lo spettro di disabilità e per trovare modi più efficaci per prevenire queste complicazioni a lungo termine e per trattare più efficacemente il recupero funzionale.<ref name="Davidson et al 2013"/> Una maggiore consapevolezza nella comunità medica ha anche evidenziato la necessità di più risorse ospedaliere e basate sulla comunità per identificare e trattare più efficacemente i pazienti con PICS dopo essere sopravvissuti a una malattia critica.
[[Image:PTSD stress brain.gif|thumb|larghezzapx|Aree cerebrali coinvolte nel [[disturbo da stress post-traumatico|PTSD]]]]
 
Le sequele psichiatriche, tra cui [[ansia]], [[Disturbo depressivo|depressione]] e [[disturbo da stress post-traumatico]] (PTSD), sono prevalenti sia tra i sopravvissuti della terapia intensiva ma anche nei loro familiari.<ref name="pmid32644390"/> Nei bambini che sono stati in terapia intensiva il recupero influisce inevitabilmente sull'intero nucleo familiare; spesso i genitori di bambini in condizioni critiche devono ridurre l'orario di lavoro o ritirarsi completamente dal lavoro, con conseguenze finanziarie che persistono per molto tempo dopo la malattia.<ref name="pmid32644390"/>