Differenze tra le versioni di "Ippolito Lante Montefeltro della Rovere, I duca di Bomarzo"

m (→‎top: smistamento lavoro sporco e fix vari)
 
== Biografia ==
Nato a [[Roma]] il 15 giugno [[1618]], Ippolito era figlio di Marcantonio Lante (1566–1643) e di sua moglie [[Lucrezia Lante della Rovere|Lucrezia della Rovere]].<ref>George L. Williams, ''Papal Genealogy: The Families And Descendants Of The Popes'', ed. McFarland, 2004</ref> Suo zio paterno era il cardinale [[Marcello Lante della Rovere]]. Suo fratello, Lodovico Lante sposerà Olimpia Cesi, figlia di [[Federico Cesi (scienziato)|Federico Cesi]], [[Acquasparta|duca di Acquasparta]].
 
Intrapresa la carriera ecclesiastica giovanissimo, venne promosso al rango di abate commendatario ma nel 1648 rinunciò a tale carica. Nel [[1646]] venne creato primo duca di [[Bomarzo]].