Differenze tra le versioni di "Film termoretraibile"

nessun oggetto della modifica
m (nessuna indicazione della categoria/galleria Commons quando è presente la proprietà P373 e modifiche minori)
 
{{S|polimeri}}
 
Il '''film termoretraibile''' è un [[Film (materiale)|film]] che quando è sottoposto ad una fonte di calore (forno, fiamma, aria calda, ecc.), si ritira fino a circa il 50% della dimensione iniziale, aderendo all'oggetto attorno al quale è stato avvolto. Dopo il raffreddamento, il film mantiene la sua nuova forma.
 
I film termoretraibili sono ottenuti per [[estrusione in bolla]] e possono essere costituiti da [[polietilene]], [[Politetrafluoroetilene|PTFE]], [[Polivinildenfluoruro|PVDF]], [[Cloruro di polivinile|PVC]], [[neoprene]], elastomero di silicone o [[Viton]].
== Utilizzi principali ==
Questo principio è usato per avvolgere oggetti per garantirne stabilità e protezione.
Si può trattare, ad esempio, di imballaggio di merce sui [[pallets]] oppure di guaine termoretraibili utilizzate in elettronica per dare maggiore solidità a [[connettore elettrico|connettori elettrici]] o a [[Batteria (chimica)|pacchi di batterie]].
 
Fogli termoretraibili sono ancheusati utilizzati,anche come alternativa alla verniciatura, per ricoprire e dare una finitura lucida colorata a materiali porosi come il [[legno]]. Un utilizzo di questo tipo è la ricopertura degli [[Aeromodello|aeromodelli]] in legno.
 
==Voci correlate==
Utente anonimo