Differenze tra le versioni di "Viandante sul mare di nebbia"

nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
== Descrizione ==
{Doppia immagine|sinistra|DWUDN 1.png|138|DWUDN 2.png|208|Particolare del viandante|La natura primitiva del paesaggio si rifà alle catene montuose della Boemia}}
Al centro della composizione, in primo piano, un viandante solitario si staglia in controluce su un precipizio roccioso, dando la schiena all'osservatore: ha i capelli rossi e scompigliati al vento, è avvolto in un soprabito verde scuro e nella mano destra, appoggiata al fianco, impugna un bastone da passeggio.<ref name="Gad">{{cita libro|autore = John Lewis Gaddis | lingua=en|titolo = The Landscape of History | anno = 2004 | editore = Oxford University Press | città = |pagine = 1-2|ISBN = 0-19-517157-8}}</ref> È lui il vero centro focale e spirituale del dipinto: ciò malgrado, ben poco si sa su quest'uomo, a parte la sua natura errabonda e introversa. Secondo alcune testimonianze, sotto le vesti del pellegrino vi sarebbe il colonnello della fanteria sassone [[Friedrich Gotthard von den Brinken]], defunto amico del Friedrich che con questa tela ne volle conservare vivo il ricordo.<ref>{{cita libro|autore=Helmut Börsch-Supan, Karl Wilhelm Jähnig|lingua=de|titolo=Caspar David Friedrich. Gemälde, Druckgraphik und bildmäßige Zeichnungen|editore=Prestel Verlag|città=Monaco di Baviera|anno=1973|ISBN=3-7913-0053-9|p=349}}</ref>
 
Utente anonimo