Differenze tra le versioni di "'Ndrina Pelle"

nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
*[[Salvatore Pelle]] detto ''Sarvu Gambazza'', arrestato.
*[[Francesco Vottari]] (detto ''U Frunzu'') capobastone arrestato ad ottobre [[2007]].
*[[Francesco Pelle]] detto ''Ciccio Pakistan'', latitante dal luglio [[2019]] dopo la condanna all'ergastolo per la morte di Maria Strangio, moglie di [[Giovanni Luca Nirta]].
*'''Antonio Pelle''' detto ''Vanchelli'' o ''la mamma'', arrestato nel [[1998]] fu condannato in primo grado a 19 anni di carcere ma fu assolto in appello. Viene arrestato nuovamente il 16 ottobre [[2008]] ad [[Ardore|Ardore Marina]] e condannato in primo grado al 41bis, ma poi portato in ospedale nel settembre [[2011]] per gravi problemi di salute, dal quale evade il 15 settembre [[2011]] fino alla definitiva cattura il 5 ottobre [[2016]] dopo 5 anni di latitanza.
*'''[[Giuseppe Pelle]]''', capo [['ndrina]] a seguito della morte del padre [[Antonio Pelle]] e membro di vertice del [[mandamento jonico]] e di tutta la [['ndrangheta]] e sposato con la figlia di [[Francesco Barbaro (criminale)|Francesco Barbaro]]<ref name = "GiuseppePelle">{{cita news| url = https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/04/06/ndrangheta-arrestato-giuseppe-pelle-boss-di-san-luca-per-le-regionali-2010-mafiosi-e-politici-in-pellegrinaggio-da-lui/4274997/ |titolo = ‘Ndrangheta. Arrestato Giuseppe Pelle, boss di San Luca. Per le Regionali 2010 mafiosi e politici in pellegrinaggio da lui |pubblicazione = ilfattoquotidiano.it| data = 06 aprile 2018 |accesso= 07 aprile 2018}}</ref>, indagato per tentata estorsione e illecita concorrenza per lavori pubblici a [[Siderno]], [[Palizzi]], [[Condofuri]] e [[Careri|Natile di Careri]] nel processo ''Mandamento Jonico''<ref name = "GiuseppePelle"/> e nell'inchiesta Reale<ref name = "GiuseppePelle"/> per aver influenzato la campagna elettorale delle [[Elezioni regionali in Calabria del 2010|Regionali 2010]] e arrestato dopo 2 anni di latitanza il 6 aprile [[2018]] a [[Condofuri]]. Ora è in carcere per scontare gli ultimi 2 anni e 5 mesi che gli rimangono<ref name="GiuseppePelle" /><ref>[http://www.repubblica.it/cronaca/2018/04/06/news/_ndrangheta_arrestato_in_calabria_giuseppe_pelle-193116119/ Arrestato Giuseppe Pelle, La Repubblica, 6 aprile 2018]</ref>.
924

contributi