Differenze tra le versioni di "Ali Dia"

346 byte aggiunti ,  2 mesi fa
nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
|Squadre =
{{Carriera sportivo
|1995 1988-1989|{{Calcio LubeccaBeauvais|G}} |2? (0?)
|1996 1989-1990|{{Calcio SouthamptonDigione|G}} |1? (0?)
|19961990-1997 1991|{{Calcio GatesheadLa Rochelle|G}} |8? (2?)
|1991-1992|{{Bandiera|NC}} Saint-Quentin|? (?)
|1993-1994|{{Bandiera|NC}} Châteaubriant|? (?)
|1995|{{Calcio FinnPa|G}}|5 (0)
|1995|{{Calcio PK-35|G}}|? (?)
|1995|{{Calcio Lubecca|G}}|2 (0)
|1996|{{Bandiera|NC}} Blyth Spartans|1 (0)
|1996|{{Calcio Southampton|G}}|1 (0)
|1996-1997|{{Calcio Gateshead|G}}|8 (2)
}}
|Aggiornato =
 
== Carriera ==
Nato in Senegal, Dia si trasferisce in [[Francia]] per giocare a calcio, vestendo i colori di quattro squadre diverse in quattro anni, passando dalla [[Ligue 2|seconda divisione francese]] a quelle minori. A circa 30 anni gioca per diverse squadre finlandesi, collezionando poche presenze (5 delle quali in prima divisione con il {{Calcio FinnPa|N}}) prima di tentare l'esperienza con i tedeschi del [[Verein{{Calcio für Bewegungsspiele Lübeck von 1919Lubecca|Lubecca]]N}}, dove gioca solo due2 incontri. Nel 1996 passa agli inglesi del Blyth Spartans, rimanendo per diversi mesi e giocando solamente una partita di campionato.
 
Nello stesso anno Dia decide di andare a giocare in [[Premier League]]: convince un amico dell'università a telefonare agli allenatori delle squadre di [[Premier League]], fingendosi l'ex [[Pallone d'oro]] [[George Weah]]. L'amico contatta inizialmente il [[West Ham United Football Club|West Ham]] di [[Harry Redknapp]], ma l'allenatore intuisce la truffa e decide di lasciar perdere. Al secondo tentativo, invece, il manager del [[Southampton Football Club|Southampton]] [[Graeme Souness]] decide di acquistare il calciatore: il finto Weah spiega a Souness che Dia è suo cugino, che ha un glorioso passato al [[Paris Saint-Germain Football Club|PSG]] e che vanta 13 presenze con la [[Nazionale di calcio del Senegal|Nazionale senegalese]].<ref name="observer">{{Cita news|lingua=en|cognome=Hills|nome=David|titolo=The 10 worst foreign signings of all time|url=http://www.guardian.co.uk/football/2000/aug/06/newsstory.sport16|accesso=18 dicembre 2012|giornale=The Observer|data=6 agosto 2000}}</ref><ref>{{Cita web|lingua=en|titolo=Never again...|url=http://news.bbc.co.uk/sport1/hi/football/eng_prem/2902411.stm|editore=BBC Sport|accesso=18 dicembre 2012|data=1º aprile 2003}}</ref> Souness, convinto dal falso Weah, ingaggia Dia facendogli firmare un contratto mensile.
Utente anonimo