Codice in materia di protezione dei dati personali: differenze tra le versioni

Pertanto, seppur radicalmente emendato dagli articoli del GDPR, il codice 196/2003 rimane in vigore nella legislazione italiana, grazie al decreto 101/2018<ref>[https://www.cyberlaws.it/2018/nuovo-codice-privacy-2018-d-lgs-196-2003-coordinato-con-il-d-lgs-101-2018 Testo codice 196/2003 rev. settembre 2018]</ref>.
 
Da settembre 2018 la citazione del codice 196/2003 nelle informative privacy è formalmente non correttocorretta dato che gli articoli applicabili (in particolare l'art. 13) sono stati aboliti.
 
== Note ==
Utente anonimo