Differenze tra le versioni di "Walter Mercado"

 
== Vita privata ==
Nel 2003, nonostante le insistenti voci sulla sua [[omosessualità]]<ref>{{cita web|url=http://www.gaynews.it/2020/11/12/netflix-mucho-mucho-amor-walter-mercado-icona-gender-non-conforming/|titolo=Su Netflix “Mucho Mucho Amor”: il biopic su Walter Mercado, icona gender non conforming|editore=www.gaynews.it|accesso=19 novembre 2020}}</ref> benché non abbia mai fatto ufficialmente [[coming out]], egli annunciò di intrattenere una "relazione spirituale" con l'attrice e ballerina brasiliana Mariette Detotto, con la quale aveva condiviso un programma televisivo. Nel documentario ''[[Mucho Mucho Amor: The Legend of Walter Mercado]]'' del 2020, Mercado si autodefinì un essere [[androginia|androgino]] e insistette nell'affermare che la relazione primaria della sua vita era quella con i propri fan; egli scherzò anche sul fatto di essere o meno ancora vergine a ottant'anni passati. Ha sempre mantenuto la propria residenza a Porto Rico.
 
== Morte ==