Differenze tra le versioni di "Mesocricetus auratus"

nessun oggetto della modifica
}}
 
Il ('''''Mesocricetus Auratusauratus''''', [[Linnaeus]] [[1758]]), conosciuto meglio col nome di '''criceto dorato''' o '''criceto siriano''', è stato il primo [[criceto]] in assoluto ad essere allevato. Fu scoperto per la prima volta in Siria mentre un professore stava portando i suoi alunni ad un'escursione nei pressi di Aleppo (1930). Qui egli si imbatteimbatté in una cucciolata composta da 10 individui e la madre. Il professore riuscì a portare via dalla madre alcuni cricetini e a farli sopravvivere e mandarli in Inghilterra dove furono allevati in modo intensivo. Il criceto dorato è leggermente più grande di tutte le altre razze domestiche ed il suo corpo può raggiungere anche i 17-18 cm di lunghezza. Il peso si aggira intorno a 80/120 grammi circa ma, in alcuni soggetti, può superare anche i 150 grammi.
 
Ha una vita media di 2 anni anche se sono documentati casi di criceti che hanno abbondantemente superato quest’età. Diventa maturo sessualmente già ad un mese di vita: viene infatti svezzato già intorno al 25° giorno e la [[gravidanza]] dura circa due settimane, con cucciolate molto numerose. Si tratta di un esemplare molto territoriale. In cattività sono state sviluppate diverse mutazioni (alcune riconosciute come razze) con molteplici varietà di pelo (corto, lungo, satinato, rex e persino nudo), colori e pezzature.
[[pl:Chomik syryjski]]
[[pt:Hamster Sírio]]
[[ru: Сирийский хомяк]]
[[sv:Guldhamster]]
[[zh:敘利亞倉鼠]]
Utente anonimo