Lingua ojibwe: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
La '''lingua ojibwe''' (scritta anche ''ojibwa'', ''ojibway''), anche nota come '''chippewa''', è una [[Lingue native americane|lingua nativa americana]] della [[famiglia linguistica]] [[Lingue algonchine|algonchina]].<ref name="Goddard, Ives, 1979">Goddard, Ives, 1979.</ref><ref name="Bloomfield, Leonard, 1958">Bloomfield, Leonard, 1958.</ref>
 
Il termine indigeno con cui viene definita la lingua è ''anishinaabemowin'' (letteralmente 'colui che parla la lingua nativa': ''anishinaabe'' 'nativo,', suffisso verbale ''–mo'' ‘che'che parla una lingua,', suffisso ''–win'' ‘nominativo'nominativo').<ref>Valentine, J. Randolph, 1994, p. 1.</ref><ref>Nichols, John and Earl Nyholm, 1995, p. 10.</ref>
L'ojibwe è caratterizzata da una serie di [[dialetto|dialetti]] locali con un proprio nome e frequentemente un proprio [[sistema di scrittura]].<ref>Secondo altri, tra cui Ethnologue, si tratterebbe di una macrolingua formate da diverse lingue correlate.</ref>
Utente anonimo