Museo delle civiltà: differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
** Presso il medesimo edificio è stato poi trasferito nel 2017 il Museo di arte orientale, già sito a [[Palazzo Brancaccio (Roma)|Palazzo Brancaccio]] nel [[Esquilino (rione di Roma)|rione Esquilino]]. Le collezioni attendono una sistemazione per l'esposizione definitiva, prevista entro la fine del 2020.<ref name="Arte orientale"></ref>
** Inoltre già nel 2011 erano qui confluite anche le collezioni del disciolto [[Museo africano]]. È attualmente in corso un nuovo allestimento critico dei reperti coloniali, che si propone di portare all'apertura, nel 2021 ed entro il Museo delle Civiltà, del ''Museo Italo-Africano'' intitolato ad [[Ilaria Alpi]].<ref name="Italo-Africano">Cfr. {{Cita web|url=https://museocivilta.beniculturali.it/museo-alpi/|titolo=Museo Italo-Africano "Ilaria Alpi"|sito=Museo delle Civiltà|accesso=30 giugno 2020}}</ref>
 
== Direttori ==
Il museo è stato diretto da:
* Filippo Maria Gambari (maggio 2017 - 19 novembre 2020)<ref>{{Cita news|autore=|url=https://www.artribune.com/arti-visive/archeologia-arte-antica/2020/11/morto-filippo-maria-gambari/|titolo=Morto Filippo Maria Gambari, direttore del Museo della Civiltà di Roma|pubblicazione=artribune.com|data=19 novembre 2020|accesso=25 novembre 2020}}</ref>
 
==Galleria d'immagini==
12 983

contributi