Differenze tra le versioni di "European Young Chemists' Network"

Corretto: "rappresentanti"
m
(Corretto: "rappresentanti")
 
== La fondazione ==
EYCN è stato fondato nel 2006 e l'idea di creare questa realtà è nata grazie alla proposta di alcuni giovani chimici provenienti da tutta Europa. Il 31 agosto 2006, durante il 1º Congresso Europeo di Chimica (ECC) a [[Budapest]], è stato scritto un documento intitolato "Obiettivi, compiti e finalità di EYCN". Nel marzo 2007, Jens Breffke ([[Germania]]) e Csaba Janáky ([[Ungheria]]) hanno invitato tutte le società affiliate ad EuChemS a mandare una delegazione dei propri soci giovani a [[Berlino]] al fine di redigere un regolamento che inquadrasse e definisse EYCN, documento successivamente accettato e ufficializzato dal Comitato Esecutivo dell'EuChemS. Nel mentre, EYCN ha contattato tutti i giovani chimici facenti parti del network europeo per iniziare a scambiare conoscenze, esperienze e idee.<ref>{{Cita web|url=https://www.chemistryviews.org/details/education/2713761/Introducing_the_European_Young_Chemist_Network_EYCN.html|titolo=Introducing the European Young Chemist Network (EYCN)|data=18-10-2012|lingua=en}}</ref> Dalla sua fondazione, le società chimiche di 28 nazioni hanno eletto dei rappresentatirappresentanti giovani (< 35 anni) per rappresentare le loro divisioni giovani in EYCN (mappa).
 
== L'Organizzazione ==
Presidente: Csaba Janáky (Ungeria); Segretaria: Emma Dumphy (Svizzera); Tesoriere: Juan Luis Delgado de la Cruz (Spagna); Responsabile delle relazioni con gli sponsor: Jens Breffke (Germania)
 
Principali risultati: Fondazione di EYCN a Berlino da parte dei rappresentatirappresentanti di 12 Società Chimiche europee.[[File:EYCN Map 2019 27 countries and euchems highlighted.png|miniatura|Mappa di tutte le nazione aventi rappresentanza attiva in EYCN (13) Austria (2008), (6) Belgio (2008), (20) Croazia (2019), (21) Cipro (2017), (12)  Repubblica Ceca (2007), (27) Danimarca (2019), (19) Finlandia (2008), (4) Francia (2007), (10) Germania (2006), (17) Grecia (2011), (24) Ungaria (2006), (3) Irlanda (2008), (9) Italia (2007), (23) Repubblica della Macedonia del Nord (2018), (7) Olanda (2007), (26) Norvegia (2014), (14) Polonia (2008), (1) Portogallo (2007), (18) Romania (2007), (15) Russia (2008), (16) Serbia (2011), (22) Slovacchia (2018), Slovenia (2015), (2) Spagna (2007), (11) Svezia (2010), (8) Svizzera (2007), (25) Turchia (2007), (5) Regno Unito (2007)]]
== Note ==
<references/>
Utente anonimo