Differenze tra le versioni di "Massimo Priviero"

 
== Premi e riconoscimenti ==
 
Nel 2010 riceve il [[Premio Lunezia]] nella categoria Rock d'autore per il brano ''Lettera al figlio (Se)''<ref>http://www.premiolunezia.it/edizioni/edizione-2010/</ref> {{cn|e nel 2011 e nel 2018 il Premio Enriquez. Per varie volte vince come album italiano dell'anno il referendum della rivista musicale Buscadero che lo definisce “la voce più bella e più vera del rock d’autore italiano”.}} 
 
== Discografia ==