Differenze tra le versioni di "Massimo Zanetti Beverage Group"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
Nel gennaio 2019 il gruppo acquisisce l'australiana The Bean Alliance (un network di marchi focalizzati su nicchie) e un mese più tardi la portoghese Cafés Nandi, attiva nel food service.<ref>{{cita web|url=https://distribuzionemoderna.info/estero/doppia-acquisizione-estera-per-massimo-zanetti-beverage-group|titolo=Doppia acquisizione estera per Massimo Zanetti Beverage Group|data=25 febbraio 2019|accesso=4 novembre 2019}}</ref> Nell'ottobre 2019 rileva uno dei nomi storici del caffè paulista, Cafe Pacaembu.<ref>{{cita web|url=https://www.ilsole24ore.com/art/massimo-zanetti-si-compra-caffe-tradizione-brasiliana-AC7o60r|titolo=Massimo Zanetti si compra il caffè della tradizione brasiliana|data=14 ottobre 2019|accesso=4 novembre 2019}}</ref>
 
=== OPA ===
Il 2 ottobre 2020 la società ha lanciato un'OpaOPA ([[offerta pubblica d'acquisto]]) su tutte le azioni quotate in modo da effettuare il [[delisting]] del titolo dalla Borsa. La motivazione fornita al mercato: "La quotazione in Borsa non ha permesso di valorizzare adeguatamente il gruppo". Perplessità tra gli azionisti di minoranza: pur essendo offerto un premio del 28,2% rispetto al prezzo ufficiale di 3,90 euro del 29 settembre 2020, nel complesso il prezzo (5 euro), successivamente aumentato a 5,50 euro, è inferiore di oltre la metà, rispetto al prezzo di collocamento di 11,60 euro del luglio 2015.<ref>{{cita web|url=https://www.beverfood.com/massimo-zanetti-opa-ottenere-delisting-mzbg-spa-wd/|titolo=Massimo Zanetti lancia un'Opa per ottenere il delisting della M.Z.B.G. caffè|data=2 ottobre 2020|accesso=21 ottobre 2020}}</ref> <ref>{{cita web|url=https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2020/10/05/caffe-amaro-zanetti-ritira-segafredo-dalla-borsa-gli-altri-soci-perdono-oltre-meta-di-quanto-investito/5954374/|titolo=Caffè amaro. Zanetti ritira Segafredo dalla Borsa. Gli altri soci perdono oltre la metà di quanto investito|data=5 ottobre 2020|accesso=21 ottobre 2020|autore=Salvatore Gaziano}}</ref>
 
Con un'adesione di oltre il 94%, ci sarà all'inizio del 2021, il delisting.
 
==Marchi==
11 254

contributi