Differenze tra le versioni di "Carlo Perrone (calciatore 8 luglio 1960)"

aggiornato il profilo + fonti
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(aggiornato il profilo + fonti)
|Peso= 68<ref name=Panini1/>
|Disciplina = Calcio
|Squadra = {{Calciosimbolo|600px PioveseBianco e Rosso.svg}} Castelbaldo Masi
|TermineCarriera=1995 - giocatore
|Ruolo = [[Allenatore]] <small>(ex [[centrocampista]])</small>
|Squadre =
{{Carriera sportivo
|1977-1979 |{{Calcio Padova|G}} |20 (0)
|1979 |{{Calcio Vicenza|G|1979}} |0 (0)
|1979-1980 |→ {{Calcio Empoli|G}} |20 (2)
|1980-1983 |{{Calcio Vicenza|G|1983}} |86 (10)
|1983-1984 |{{Calcio Triestina|G}} |31 (2)
|1984-1987 |{{Calcio Campobasso|G}} |105 (14)
|1987-1990 |{{Calcio Bari|G}} |71 (11)
|1990-1994 |{{Calcio Atalanta|G}} |115 (15)
|1994-1995 |{{Calcio Padova|G}} |21 (0)
}}
|Allenatore =
{{Carriera sportivo
|2005-2006 |{{Calcio Padova|A}} |<small>Giovanissimi</small>
|2006-2008 |{{Calcio Cittadella|A}} |<small>Beretti</small>
|2008-2009 |{{Calcio Cittadella|A}} |<small>Primavera</small>
|2009-2010 |{{Calcio Piovese|A}} |
|2010-2012 |{{Calcio Novara|A}} |<small>Ass. Tecnico</small>
|2012 |{{Calcio Novara|A}} |<small>Vice</small>
|2012 |{{Calcio Novara|A}} |
|2012-2014 |{{Calcio Novara|A}} |<small>Vice</small>
|2015-2016 |{{simbolo|600px Bianco e Azzurro.svg}} Sacra Famiglia | <small>Giovanili</small>
|2016- 20?? 2018|{{Calcio Piovese|A}} |
|2018-2019|{{Calcio Giorgione|A}}|
|2020- |{{simbolo|600px Bianco e Rosso.svg}} CastelbaldoMasi| Castelbaldo Masi|
}}
|Disciplina2 = Calcio a 5
|1998-2003|{{Calcio a 5 Petrarca|G}} |
}}
|Aggiornato= 1022 giugnoottobre 20162020
}}
{{Bio
|Attività3 = ex giocatore di calcio a 5
|Nazionalità = italiano
|PostNazionalità = , di ruolo [[centrocampista]], allenatore del CastelbaldoMasiCastelbaldo Masi
}}
 
==Carriera==
===Giocatore===
Cresciuto calcisticamente nel [[{{Calcio Padova|Padova]]N}}, società della sua città, venne acquistato dal [[Vicenza {{Calcio|L.R. Vicenza]]|N}} che, dopo avergli fatto fare un anno di esperienza ad [[{{Calcio Empoli Football Club|Empoli]]N}}, lo utilizzò con alterni risultati nei campionati di [[Serie B]] e [[Lega Pro Prima Divisione|Serie C1]]. Dopo la sua cessione alla {{Calcio Triestina|N}} si ritagliò un proprio spazio nella serie cadetta, militando anche nel [[Polisportiva Nuovo{{Calcio Campobasso Calcio|Campobasso]]N}} e nel {{Calcio Bari|N}}.
[[File:Carlo Perrone - AS Bari 1987-88.jpg|thumb|upright|left|Perrone in azione al Bari nella stagione 1987-1988]]
 
Proprio con i pugliesi ottenne una promozione in [[Serie A]] e la vittoria della [[Coppa Mitropa|Mitropa Cup]] nel [[1990]] (suo il gol vittoria nella finale contro il [[{{Calcio Genoa Cricket and Football Club|Genoa]]N}}) che gli servì da trampolino di lancio per approdare all'[[{{Calcio Atalanta Bergamasca Calcio|Atalanta]]N}}. Con la società bergamasca disputò quattro stagioni nella massima serie ad alto livello, {{cn|tanto da essere spesso considerato meritevole di convocazione in nazionale}}. Esordì anche in [[UEFA Europa League|Coppa UEFA]], collezionando 8 presenze ed un gol nella competizione europea con la maglia neroazzurra. Conclusa la carriera calcistica in [[Serie A]] nel [[Calcio Padova|Padova]], Perrone passò al [[calcio a 5]], giocando fino in età avanzata con il [[Petrarca Calcio a Cinque|Petrarca]] nella massima serie nazionale.
 
===Dirigente===
È stato il responsabile degli osservatori del [[venezia{{Calcio CalcioVenezia|Venezia]]N}} dal [[1997]] al [[1999]] e del [[{{Calcio Verona Calcio|Verona]]N}} dal 1999 al 2001. È stato il [[direttore sportivo]] del [[Fußball Club{{Calcio Südtirol-Alto Adige|Südtirol-Alto Adige]]N}}, sfiorando la promozione in [[Lega Pro Prima Divisione|Serie C1]]. Inoltre, per pochi mesi durante la stagione [[Serie C1 2001-2002|2001-2002]] in [[Lega Pro Prima Divisione|Serie C1]] ha ricoperto il ruolo di osservatore per il [[Calcio Padova|Padova]].<ref>[http://ricerca.gelocal.it/mattinopadova/archivio/mattinopadova/2005/07/21/MS1PO_MS101.html Il Padova si mette il sombrero] Ricerca.gelocal.it</ref>
 
===Allenatore===
Dopo aver allenato nel settore giovanile del [[Calcio Padova|Padova]] i Giovanissimi nella stagione [[Serie C1 2005-2006|2005-2006]],<ref>[http://ricerca.gelocal.it/mattinopadova/archivio/mattinopadova/2009/11/11/MS3PO_MS301.html Perrone alla Piovese] Ricerca.gelocal.it</ref> ha guidato la formazione Berretti prima e Primavera poi del [[Associazione Sportiva{{Calcio Cittadella|Cittadella]]N}}, fino al [[2009]].<ref>[http://www.tuttomercatoweb.com/?action=read&id=159776 Cittadella: Romanin nuovo allenatore della Primavera] Tuttomercatoweb.com</ref><ref>{{collegamento interrotto|1=[http://www.venetogol.it/pagine/rubrica_continua.cfm?rbcodice=295&numero=20770 Vittoria del Cittadella di Mister Carlo Perrone] |date=febbraio 2018 |bot=InternetArchiveBot }} Venetogol.it</ref><ref>{{collegamento interrotto|1=[http://www.ascittadella.it/media/review/Giornalino_3.pdf Info su ascittadella.it] |date=febbraio 2018 |bot=InternetArchiveBot }} Ascittadella.it</ref>. DallaNella stagione [[2009]]-[[2010]] è stato alla guida della Piovese, compagine padovana che militamilitante in [[Eccellenza (calcio)|Eccellenza]].<ref>[http://www.piovesecalcio.it/index.php?r=membro&v1=view&v2=28 Info su piovesecalcio.it] Piovesecalcio.it</ref>. Il 15 giugno [[2010]] diventadiventò assistente tecnico del [[{{Calcio Novara Calcio|Novara]]N}} neopromosso in [[Serie B]], al fianco dell'allenatore [[Attilio Tesser]], con il quale aveva già lavorato nel periodo al [[Fußball Club Südtirol-Alto Adige|Südtirol-Alto Adige]].<ref>[http://www.novaracalcio.com/news/articolo.php?id=1429 Arriva Carlo Perrone] Novaracalcio.com</ref>.
 
Successivamente ricopriràricoprì il ruolo di allenatore in seconda con [[Emiliano Mondonico]],<ref>[http://www.calcioblog.it/post/77005/novara-esonero-tesser-nuovi-allenatori-gattuso-perrone Novara, esonerato Tesser: "Sapevo che alle prime difficoltà sarebbe finita così"] Calcioblog.it</ref> di allenatore assieme a [[Giacomo Gattuso]]<ref>[http://www.primapaginamolise.it/detail.php?news_ID=49954 Carlo Perrone nuovo allenatore del Novara] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20160305065450/http://www.primapaginamolise.it/detail.php?news_ID=49954 |data=5 marzo 2016 }} Primapaginamolise.it</ref> e ancora di allenatore in seconda con [[Alfredo Aglietti]].<ref>{{collegamento interrotto|1=[http://www.tuttomercatoweb.com/gianlucadimarzio/?action=read&idnet=Z2lhbmx1Y2FkaW1hcnppby5jb20tMzU1Mjg Grosseto, conferme sulla strana coppia. E a Novara, Perrone nello staff con Aglietti] |date=febbraio 2018 |bot=InternetArchiveBot }} Tuttomercatoweb.com</ref>
 
Nel [[2015]] diventadiventò l'allenatore delle giovanili della ''Polisportiva Sacra Famiglia'' di [[Padova]]. Il 10 giugno [[2016]] tornatornò a sedere sulla panchina della ''Piovese'', squadra di [[Piove di Sacco]], in [[provincia di Padova]], militante in [[Eccellenza (calcio)|Eccellenza]], dopo una prima esperienza nella stagione [[Eccellenza Veneto 2009-2010|2009-2010]].<ref>{{collegamento interrotto|1=[http://www.piovesecalcio.it/E-CARLO-PERRONE-IL-NUOVO-MISTER.htmi E´ CARLO PERRONE IL NUOVO MISTER!] |date=febbraio 2018 |bot=InternetArchiveBot }} Piovesecalcio.it</ref> Restò alla guida della squadra per due stagioni.<ref>{{Cita news|lingua=it|autore=|formato=|url=https://ricerca.gelocal.it/mattinopadova/archivio/mattinopadova/2018/07/30/padova-rivoluzione-alla-piovese-nel-segno-dei-giovani-a-guidarli-ci-sara-boscaro-40.html|titolo=Rivoluzione alla Piovese nel segno dei giovani. A guidarli ci sarà Boscaro|pubblicazione= gelocal.it|data=30 luglio 2018|accesso=21 dicembre 2020}}</ref>
 
Nella stagione 2018-2019 è stato il tecnico del {{Calcio Giorgione|N}}, sempre in Eccellenza.<ref>{{Cita news|lingua=it|autore=|formato=|url=https://www.tuttocampo.it/Veneto/TV/News/1314993/panchine-in-fermento-il-giorgione-saluta-perrone-ritorna-dopo-sei-anni-esposito-grandi-manovre-a-fossalta-di-piave|titolo=Panchine in fermento. Il Giorgione saluta Perrone|pubblicazione= tuttocampo.it|data=29 aprile 2019|accesso=21 dicembre 2020}}</ref> Il 22 ottobre 2020 gli viene affidata la panchina del Castelbaldo Masi, in Eccellenza.<ref>{{Cita news|lingua=it|autore=|formato=|url=https://www.tuttocalciodilettanti.com/2020/10/22/eccveneto-castelbaldo-masi-il-nuovo-allenatore-e-un-ex-giocatore-pro/|titolo=Castelbaldo Masi, il nuovo allenatore è un ex giocatore Pro|pubblicazione= tuttocalciodilettanti.com|data=22 ottobre 2020|accesso=21 dicembre 2020}}</ref>
 
==Palmarès==