Differenze tra le versioni di "Cladonia rangiferina"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  9 mesi fa
m
(nome)
m (→‎Località di ritrovamento: |date ----> |data)
La specie è cosmopolita, presente in parecchie località anche in modo diffuso.
 
In Italia, in senso generico si può definire abbastanza comune al nord a ridosso della catena alpina, mentre è alquanto rara in Italia centrale e in [[Sardegna]]. Più in particolare è stata rinvenuta nella parte settentrionale del [[Friuli-Venezia Giulia|Friuli]], nel [[Veneto]] settentrionale, in tutto il [[Trentino-Alto Adige]], nelle valli del versante nordorientale della [[Lombardia]], in tutta la [[Valle d'Aosta]], nelle valli dei versanti occidentale e settentrionale del [[Piemonte]] con diffusione alquanto comune; abbastanza rara in [[Liguria]], sull'arco appenninico tosco-emiliano, umbro-marchigiano e in [[Sardegna]].<ref>{{collegamento interrotto|1=[http://dbiodbs.univ.trieste.it/italic/italic02b ITALIC, sito sui licheni italiani] |datedata=novembre 2017 |bot=InternetArchiveBot }}</ref>
 
== Tassonomia ==
284 585

contributi