Differenze tra le versioni di "Mario Trezzi"

Orfanizzo redirect Unione Sportiva Dilettantistica 1913 Seregno Calcio
(Orfanizzo redirect Associazione Calcio Prato)
(Orfanizzo redirect Unione Sportiva Dilettantistica 1913 Seregno Calcio)
 
Prima della [[seconda guerra mondiale]] gioca con l'[[Unione Sportiva Dilettantistica Mariano Calcio|Impero]]<ref>''Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare Società nella stagione 1940-41'', da «[[Corriere dello Sport - Stadio|Il Littoriale]]», 27 agosto 1940, pp. 2-3</ref> e in [[Serie C]] con il [[Associazione Calcio Meda 1913|Meda]] e con il [[Pavia]],<ref>Il calcio a Pavia, di Bottazzini e Fontanelli, GEO Edizioni, 2011, da pagina 117 a pagina 122.</ref> e nel dopoguerra debutta in [[Serie B]] con il [[Associazione Calcio Fanfulla 1874|Fanfulla]] nel campionato [[Serie B 1946-1947|1946-1947]], disputando due campionati cadetti per un totale di 62 presenze<ref>{{Cita libro|titolo=[[Almanacco illustrato del Calcio]]|anno=1948|città=Milano|editore=Edizioni Rizzoli|p=158}}</ref><ref>{{cita libro|titolo=Almanacco illustrato del Calcio|anno=1949|città=Milano|editore=Edizioni Rizzoli|p=164}}</ref>.
 
Dopo un altro [[Serie B 1948-1949|anno]] in Serie B con il {{Calcio Legnano|N}} dove totalizza 7 presenze<ref>{{cita libro|titolo=Almanacco illustrato del Calcio|anno=1950|città=Milano|editore=Edizioni Rizzoli|p=166}}</ref>, torna a giocare in Serie C con le maglie del {{Calcio Prato|N}} e successivamente del [[Unione Sportiva Dilettantistica 1913{{Calcio Seregno Calcio|Seregno]]N}}.
 
Intraprende in seguito la carriera di allenatore in numerose squadre, tra cui il {{Calcio Como|N}} dal 1965 al 1967 e il [[Football Club Chiasso|Chiasso]] nel 1973.
117 476

contributi