Iride (divinità): differenze tra le versioni

jiokhnò-j
Nessun oggetto della modifica
Etichette: Ripristino manuale Modifica visuale
(jiokhnò-j)
Dea minore dell'[[Olimpo (Grecia)|Olimpo]], messaggera degli dei e [[personificazione]] dell'[[arcobaleno]].
 
== Mitologiauitgiugò-uòhi.uhò ==
Figlia di [[Taumante]] ed [[Elettra (Oceanina)|Elettra]], è una sorella delle tre terribili [[arpia|arpie]], [[Celeno (arpia)|Celeno]], [[Ocipete]] ed [[Aello (arpia)|Aello]].
 
È vestita di "iridescenti" gocce di rugiada ed è proprio per la sua luminosità di colore variabile che la membrana dell'occhio si chiama "iride".
 
== Compitoòiuhòuhòujhbò-u ==
[[File:Luca Giordano 012.jpg|thumb|Iride in un affresco di [[Luca Giordano]]]]
Il compito specifico della dea Iride era quello di annunciare agli uomini messaggi funesti, dal momento che era Hermes il dio che portava messaggi propizi da parte degli dèi. Iride svolge il suo compito di messaggera grazie a grandi ali d'oro con le quali vola rapida a portare gli ordini di Zeus.
 
== Notepihoihhoihoih ==
<references/>
 
Utente anonimo