Differenze tra le versioni di "Terremoto di Petrinja del 2020"

m
→‎Danni e vittime: Rimando corretto
m (→‎Danni e vittime: Rimando corretto)
 
== Danni e vittime ==
Il centro della città di Petrinja è stato distrutto dalla scossa principale, che ha causato anche il crollo di una scuola elementare in funzione.<ref>{{cita web|url=https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2020/12/29/terremoto-croaziacentro-petrinja-distruttoalmeno-un-morto_a7a8879a-0d1e-4dfa-976c-1f6d6de6bb9e.html|titolo=Terremoto Croazia:centro Petrinja distrutto, almeno un morto|data=29 dicembre 2020|accesso=29 dicembre 2020}}</ref><ref>{{cita web|url=https://www.24sata.hr/news/nastradala-prva-osnovna-skola-u-petrinji-cekamo-procjenu-736594|titolo=Oštećena je osnovna škola u Petrinji, ravnatelj: Samo sam ja u školi. Sad čekamo procjenu|lingua=hr|data=29 dicembre 2020|accesso=29 dicembre 2020}}</ref> Anche nel capoluogo Sisak si sono registrati edifici danneggiati, tra cui l'ospedale, il più grande della regione, reso inagibile.<ref>{{cita web|url=https://www.nytimes.com/2020/12/29/world/europe/croatia-earthquake.html|titolo=Strong Earthquake Strikes Central Croatia|lingua=en|data=29 dicembre 2020|accesso=29 dicembre 2020}}</ref> Altri danni ci sono stati a [[Zagabria]], capitale del Paese, [[Glina (Sisak-Moslavina)|Glina]], [[Topusko]], [[Dvor (Croazia)|Dvor]], [[Gvozd]], [[Hrvatska Kostajnica]], [[Lekenik]], [[Sunja]] e [[Velika Gorica]].<ref>{{cita web|url=https://www.24sata.hr/news/velik-potres-u-zagrebu-736781|titolo=Novi potresi pogodili Petrinju i Sisak, najmanje sedam mrtvih: 'Tragat ćemo i tijekom noći'|lingua=hr|data=29 dicembre 2020|accesso=29 dicembre 2020}}</ref><ref>{{cita web|url=https://dnevnik.hr/vijesti/hrvatska/uzivo-spasioci-u-lekeniku-traze-osobu-pod-rusevinama-crkve---634064.html|titolo=Tijelo muškarca pronađeno usred javljanja uživo, tragičan kraj potrage u ruševinama crkve|lingua=hr|data=29 dicembre 2020|accesso=29 dicembre 2020}}</ref> Anche in Bosnia ed Erzegovina ci sono stati danni, in particolare nei comuni di [[Bihać]], [[Cazin]], [[Doboj]] e [[Kozarska Dubica]].<ref>{{cita web|url=http://rs.n1info.com/Region/a688885/Teske-posledice-zemljotresa-u-Bosni-i-Hercegovini.html|titolo=Teške posledice zemljotresa u Bosni i Hercegovini|lingua=bs|data=29 dicembre 2020|accesso=29 dicembre 2020}}</ref>
 
Il primo decesso accertato è stato quello di una ragazza, avvenuto in una scuola di Petrinja.<ref name="Repubblica" /> Altri cinque decessi sono stati accertati nella vicina città di Glina.<ref>{{cita web|url=https://m.vecernji.hr/vijesti/u-glini-pronadeno-tijelo-ispod-rusevina-gradonacelnik-bojim-se-da-ima-vise-poginulih-1457365|titolo=Šest žrtava potresa: U Petrinji poginula djevojčica, u Glini petero mrtvih!|lingua=hr|data=29 dicembre 2020|accesso=29 dicembre 2020}}</ref> Una settima vittima è stata trovata sotto le macerie della chiesa di Žažina, nel comune di Lekenik.<ref>{{cita web|url=https://www.index.hr/vijesti/clanak/tlo-u-petrinji-se-jos-trese-iz-rusevina-izvukli-dvoje-zivih-traje-potraga/2242460.aspx|titolo=Tlo u Petrinji se još trese: Iz ruševina izvukli dvoje živih, traje potraga|lingua=hr|data=29 dicembre 2020|accesso=29 dicembre 2020}}</ref>
53 430

contributi