Differenze tra le versioni di "Episodi di Law & Order - I due volti della giustizia (tredicesima stagione)"

→‎Suicidio assistito: Aggiunti collegamenti
(→‎Un tragico equivoco: Corretto errore di battitura)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile Modifica da applicazione Android
(→‎Suicidio assistito: Aggiunti collegamenti)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile Modifica da applicazione Android
*Scritto da: Eric Overmyer
=== Trama ===
Briscoe e Green indagano sull'omicidio di un costruttore edile e indagano prima sulle sue attività e poi sulla vita privata. La vittima era infatti sposata da poco tempo con una donna molto più giovane di lui, dalla quale intendeva annullare il matrimonio lasciandolo senza niente, ma aveva un alibi: perché si trovava alle [[Bermuda]] con il suo amante. I detective pensano ad un omicidio su commissione organizzato dai due amanti: la donna aveva infatti trasferito un'ingente somma di denaro sul conto bancario del killer, il cui numero di telefono appare nella memoria di un cellulare usa e getta trovato nella casa di lui.
* Guest star: [[Lou Bonacki]]: Tony Rosatti, [[Bobby Cannavale]]: Randy Porter
* Questo episodio è ispirato al caso di Ted Ammon, un broker finanziario, ucciso nella sua casa a [[Pittsburgh]], in [[Pennsylvania]] il 20 ottobre 2001. Il responsabile del delitto Daniel Pelosi si dichiara colpevole di omicidio di secondo grado, invece di primo e condannato a 25 anni di reclusione.