Differenze tra le versioni di "Grado Celsius"

Chiarezza nella sezione Grado centigrado; rimosso 1° paragrafo nella sezione Conversione per violazione di copyright; aggiunte citazioni
(Chiarezza nella sezione Grado centigrado; rimosso 1° paragrafo nella sezione Conversione per violazione di copyright; aggiunte citazioni)
La scala Celsius fissa il punto di fusione del ghiaccio in una miscela d'acqua satura d'aria a 0 °C e il punto di [[ebollizione]] a 99,974 °C in [[Condizioni standard|condizioni standard di pressione]] (1 bar, leggermente inferiore a un'atmosfera, pressione alla quale l'acqua bolle a 100 gradi Celsius).
 
In origine la scala ideata da Celsius aveva il [[punto di ebollizione]] dell'[[acqua]] a 0&nbsp;°C, e il [[Puntopunto di fusione|punto di congelamento]] a 100&nbsp;°C; dopo la sua morte la scala fu però invertita nel 1745 da [[Linneo]]<ref>{{cita web|url=http://www.linnaeus.uu.se/online/life/6_32.html|titolo=Linnaeus' thermometer|accesso=22 febbraio 2014|lingua=en}}</ref> o da Daniel Ekström<ref>{{Cita pubblicazione|autore=Olof Beckman|autore2=|autore3=|titolo=Anders Celsius and the fixed points of the Celsius scale|rivista=European Journal of Physics|volume=18|numero=3}}</ref>, il produttore dei termometri utilizzati da Celsius, trasformandola in quella oggi di uso comune.
 
La definizione ufficiale corrente della scala Celsius pone 0,01&nbsp;°C come il [[punto triplo]] dell'acqua, e un grado come 1/273,15 della differenza di temperatura tra il punto triplo dell'acqua e lo [[zero assoluto]]. Questa definizione assicura che la differenza di temperatura di un grado Celsius rappresenti la stessa differenza di temperatura di un [[kelvin]].
| |grado Rømer || grado Celsius || °C = (°Rø − 7,5) × 40/21
|}
 
Anders Celsius in origine propose che il punto di congelamento fosse 100&nbsp;°C, e il punto di ebollizione 0&nbsp;°C. La scala fu rovesciata nel [[1745]] su suggerimento di [[Linneo]], o forse di Daniel Ekström, il produttore della maggior parte dei [[termometro|termometri]] utilizzati da Celsius.<!-- Si accennava anche sopra, sarebbero da unire? -->
 
Le scale termometriche di Celsius e di Fahrenheit si incrociano allo stesso valore di −40 gradi, cioè il valore di −40&nbsp;°C corrisponde a quello di −40&nbsp;°F.
 
== Grado centigrado ==
Poiché ci sono cento divisioni {{Non chiaro|tra questiil due puntipunto di riferimento|Quali?congelamento Ile il punto di congelamento ed ebollizione dell'acqua?}}, il termine originale per questo sistema era '''grado centigrado''' o '''grado centesimale'''. Nel [[1948]] il nome fu ufficialmente cambiato in Celsius dalla nona [[Conférence générale des poids et mesures]] (CR 64), per eliminare una serie di ambiguità:
* il prefisso ''centi-'' è usato dal sistema [[Sistema internazionale di unità di misura|SI]] per i sottomultipli;
* un nome più corretto, perlomeno da quando fu invertita la scala da Linneo, sarebbe stato quindi "ettogrado";
Utente anonimo