Differenze tra le versioni di "Asteridi"

10 byte rimossi ,  1 mese fa
m
}}
 
'''Asteridi''' nella [[classificazione filogenetica]] indica un [[clade]], ovvero un gruppo [[Monofilia|monofiletico]], di piante [[spermatofite]] [[dicotiledoni]] appartenenti alla divisione botanica delle [[Angiosperme]]; è uno dei due [[clade|cladi]] principali in cui viene suddiviso il raggruppamento delle [[angiosperme]] [[eudicotiledoni]] (il secondo clade è quello definito [[Rosidi]]).<ref name=APGIV>{{cita|APG IV 2016}}.</ref>
 
==Etimologia==
 
I cladi in dettaglio:
* [[Lamiidi]]: il clade Lamiidi è caratterizzato soprattutto da una [[Glossario botanico#S|simpetalia]] ritardata (ossia il tubo corollino si forma dopo i lembi liberi della corolla). Il clade inoltre non contiene [[acido ellagico]]. I dati molecolari sono chiaramente a favore della [[monofilia]] di questo clade.<ref>{{cita|Judd|pag. 472}}.</ref> La [[sinapomorfia]] più evidente del clade Lamiidi è la presenza di vasi [[xilema]]tici con perforazioni semplici.<ref>{{cita|Baas et al. 2003}}.</ref> Questo gruppo con il clade Campanulidi forma un "[[Cladistica|gruppo fratello]]" e insieme rappresentano il "core" del clade di questa voce.
 
* [[Campanulidi]]: il clade Campanulidi è caratterizzato soprattutto da una [[Glossario botanico#S|simpetalia]] precoce (il tubo corollino viene formato prima del lembo corollino).<ref name=Stras/> Il gruppo delle [[Asterales]] (il più numeroso del clade) è caratterizzato dalla presenza di riserve di [[carboidrati]] ([[oligosaccaride]] [[inulina]]), dalla presenza di [[acido ellagico]] e dal particolare tipo di [[impollinazione]] con meccanismo "a pistone" (impollinazione secondaria). Questo gruppo con il clade Lamiiidi forma un "[[Cladistica|gruppo fratello]]" e insieme rappresentano il "core" del clade di questa voce.
|3={{clade
|1=[[Bruniales]]
|2={{clade
|1=[[Apiales]]
|2={{clade
}}
}}
}}
}}
}}
 
===Flora spontanea italiana===
Nella flora spontanea italiana del clade Asteridi sono presenti i seguenti ordini (i numeri sono indicativi):<ref>{{cita|Pignatti}}.</ref><ref>{{cita|Conti et al. 2005}}.</ref>
* Clade [[Lamiidi]]:
:* [[Boraginales]] (una famiglia con 31 generi);
2 959 428

contributi