Differenze tra le versioni di "Al-Walid ibn Abd al-Malik"

nessun oggetto della modifica
m (Bot: aggiungo template {{Collegamenti esterni}} (ref))
|Categorie = no
|FineIncipit = fu il terzo [[califfo]] della dinastia [[Omayyadi|omayyade]] del [[Marwan ibn al-Hakam|ramo marwanide]] e governò il califfato dal [[705]] al [[715]]. Sotto il suo regno, gli Omayyadi continuarono la loro politica di espansione militare, acquisendo nuovi territori sia in [[Ovest|Occidente]] ([[Maghreb]]) sia in [[Est|Oriente]] ([[Mashreq]])
[[File:|Immagine = (أمير المؤمنين أبي العباس الوليد بن عبد الملك (رحمه الله.png|miniatura]]
|Immagine = Omayyad mosque.jpg
|Didascalia = LaNome [[Grande Moscheacalligrafato di Damasco]],Al-Walid ricostruitaibn più monumentale per disposizione diAbd al-WalīdMalik
}}
[[File:Omayyad mosque.jpg|miniatura|La [[Grande Moschea di Damasco]], ricostruita più monumentale per disposizione di al-Walīd]]
[[File:(أمير المؤمنين أبي العباس الوليد بن عبد الملك (رحمه الله.png|miniatura]]
Al-Walīd proseguì nell'opera di consolidamento del califfato riunificato dal padre [[Abd al-Malik ibn Marwan|ʿAbd al-Malik b. Marwān]], completando l'arabizzazione dell'amministrazione (''[[Diwan|dīwān]]'') e monumentalizzando i suoi centri principali con la costruzione a [[Damasco]] della grande [[moschea degli Omayyadi]] e di un edificio consimile ad [[Moschea degli Omayyadi di Aleppo|Aleppo]]. Fece inoltre costruire il [[Qasr al-Kharana|Qaṣr al-Kharāna]] (Palazzo di Harāna), uno dei tre [[Castelli del deserto]] della [[Giordania]].
 
Utente anonimo