Differenze tra le versioni di "Gilberto Cavallini"

Annullata la modifica 118028036 di 79.23.140.167 (discussione). Non va il grassetto. Inoltre, riconosciuto l'IP: è il solito smpammer
(→‎Bibliografia: dossier bologna)
(Annullata la modifica 118028036 di 79.23.140.167 (discussione). Non va il grassetto. Inoltre, riconosciuto l'IP: è il solito smpammer)
Etichetta: Annulla
Uno degli elementi dell'accusa include l'aver fornito documenti falsi per Francesca Mambro e Valerio Fioravanti, anche se per tale ruolo venne inizialmente condannato il collaboratore di giustizia [[Massimo Sparti]], per propria ammissione (ma poi [[#Sparti e il "vestito tirolese"|ritrattata]])<ref>{{Cita news|autore=Massimiliano Mazzanti|url=http://www.secoloditalia.it/2017/10/strage-di-bologna-acrobazie-giudiziarie-per-processare-di-nuovo-cavallini/|titolo=Strage Bologna, acrobazie giudiziarie per processare (di nuovo) Cavallini|pubblicazione=[[Secolo d'Italia]]|data=26 ottobre 2017|accesso=13 novembre 2017|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20171113222752/http://www.secoloditalia.it/2017/10/strage-di-bologna-acrobazie-giudiziarie-per-processare-di-nuovo-cavallini/|dataarchivio=13 novembre 2017|urlmorto=yes}}</ref>.
Il nuovo processo ha acquisito nuovi elementi provenienti da altri processi successivi, tra cui alcuni biglietti attribuiti a [[Carlo Maria Maggi (terrorista)|Carlo Maria Maggi]], il leader di Ordine Nuovo veneto condannato come mandante della [[strage di piazza della Loggia]], con i quali si istruiva [[Carlo Digilio]] (anch'egli terrorista di Ordine Nuovo e responsabile al tempo del poligono di tiro di Venezia) di consegnare a Cavallini degli esplosivi.<ref>{{Cita news|autore=Andrea Priante|url=http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/cronaca/17_ottobre_29/strage-bologna-pizzino-maggidate-detonatori-amici-cavallini-392b9410-bd41-11e7-85d0-0606a5421108.shtml|titolo=Strage Bologna, il pizzino di Maggi: «Date i detonatori agli amici di Cavallini»|pubblicazione=[[Corriere del Veneto]]|data=29 ottobre 2017|accesso=13 novembre 2017|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20171113222544/http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/cronaca/17_ottobre_29/strage-bologna-pizzino-maggidate-detonatori-amici-cavallini-392b9410-bd41-11e7-85d0-0606a5421108.shtml|dataarchivio=13 novembre 2017|urlmorto=no}}</ref>
Il processo si è concluso il 9 gennaio 2020 presso la Corte d'Assise di Bologna con una condanna all'ergastolo per Cavallini,<ref>{{cita news|url=https://bologna.repubblica.it/cronaca/2020/01/09/news/cavallini-245318634/|nome=Giuseppe|cognome=Baldessarro|titolo=Strage di Bologna, ergastolo a Gilberto Cavallini|pubblicazione=[[La Repubblica (quotidiano)|la Repubblica]]|data=9 gennaio 2020|accesso=20 febbraio 2020|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20200217131409/https://bologna.repubblica.it/cronaca/2020/01/09/news/cavallini-245318634/|dataarchivio=17 febbraio 2020|urlmorto=no}}</ref> il nono della sua carriera criminale.
 
==Note==
*{{cita libro|autore=Ugo Maria Tassinari|titolo=Fascisteria|anno=2008|editore=Sperling & Kupfer|ISBN=88-200-4449-8|cid=Tassinari, 2008}}
* Luca Fantini ''Gli ultimi fascisti'',introduzione di Gilberto Cavallini, Selecta 2007
*'''{{cita libro |autore=Achille Melchionda|titolo=Piombo contro la Giustizia. Mario Amato e i magistrati assassinati dai terroristi|editore=[[Edizioni Pendragon]]|anno=2010}}'''
*Gilberto Cavallini, Erminio Colanero, ''Vademecum del detenuto. Manuale per sopravvivere in un carcere italiano'', Aga Editrice, 2015
*Valerio Cutonilli, Rosario Priore, ''I segreti di Bologna. La verità sull'atto terroristico più grave della storia italiana.'' Chiarelettere 2016.
*Antonella Beccaria, ''Dossier Bologna. I Mandanti della strage,'' Pubblicato nel 2020.
 
== Voci correlate ==