Differenze tra le versioni di "Topless"

654 byte rimossi ,  1 mese fa
(riscrivo)
[[File:Young woman in orange Tanga-Bikini on the beach.jpg|thumb|left|upright=0.7|Topless di una [[modella]] coperto da un [[foulard]]]]
 
Nelle [[Civiltà occidentale|società occidentali]], se da una parte è consentito senza scandali alle donne di mostrarsi in [[Scollo|décolleté]] (soprattutto in costume da bagno), dall'altra la copertura delle parti basse del petto femminile fa parte del comune senso del [[pudore]], cosicché anche a livello giuridico, a seconda delle legislazioni vigenti nei vari paesi, il ''topless'' rientrapuò rientrare tra gli atti osceni in luogo pubblico. Il movimento [[topfree]] si oppone a questa presa di posizione considerandola sessista, dal momento che gli uomini, al contrario, possono andare in giro a torso nudo senza problemi.
 
Ci sono stati aspri dibattiti riguardo all'esposizione pubblica delle mammelle, in particolare per le donne che allattano al seno i bambini, ma ora nella maggior parte delle legislazioni quest'ultima pratica è consentita, mentre qualsiasi altra esibizione diversa dall'allattamento viene considerata indecente ed oscena.
{{Citazione|Tu giri adesso con le tette al vento; io ci giravo già vent'anni fa. |[[Francesco Guccini]], dalla canzone [[Amerigo (album)|Eskimo]] del [[1978]]}}
In [[Italia]], dopo una lunga e animata discussione circa la moralità di tale comportamento, anche fortemente rivendicato in partecipate manifestazioni [[Femminismo|femministe]] degli [[anni 1960|anni sessanta]], [[anni 1970|anni settanta]] e [[anni 1980|anni ottanta]], durante le quali si bruciavano pubblicamente i reggiseni, la questione del topless è stata definitivamente conclusa dalla III sezione penale Corte di Cassazione che, con sentenza numero 3557 del [[2000]], ha sancito la liceità del topless in spiaggia, in quanto «''ormai da vari lustri è comunemente accettato ed entrato nel costume sociale''».