Differenze tra le versioni di "Ermentrude d'Orléans"

Aggiunta con nota
m (|date ----> |data)
(Aggiunta con nota)
 
== Biografia ==
Il 13 dicembre dell'[[842]], secondo gli [[Annales Bertiniani]], nel ''Carisiacum palatium'' di [[Quierzy]], Ermentrude sposò, su ordine dello zio materno [[Adalardo il Siniscalco|Adalardo]]<ref name=":12">{{Cita libro|autore=[[Karl Ferdinand Werner]]|traduttore=Stefania Pico e Sabrina Santamato|titolo=Nascita della nobiltà. Lo sviluppo delle élite politiche in Europa|collana=Biblioteca di cultura storica|anno=2000|editore=[[Giulio Einaudi editore]]|città=[[Torino]]|p=372|ISBN=88-06-15288-2}}</ref> (il padre era morto quando lei aveva circa quattro anni) il re dei [[Franchi]] occidentali e re titolare di [[Aquitania]], [[Carlo il Calvo]]<ref name=Saint-Bertin>{{la}} [http://gallica.bnf.fr/ark:/12148/bpt6k215043h/f75.image#ES Annales de Saint-Bertin , Pag 53]</ref>.<br />Ermentrude fu incoronata regina nell'[[Soissons|abbazia di San Medardo di Soissons]], nell'agosto dell'[[866]]<ref name=Charles>{{en}} [http://fmg.ac/Projects/MedLands/CAROLINGIANS.htm#LouisIEmperorB#ES Foundation for Medieval Genealogy :CAROLINGIANS - CHARLES]</ref>.
 
Nell'[[867]], Ermentrude si separò da Carlo, senza però esserne ripudiata, e, dopo la separazione si ritirò in convento<ref name=Ermentrudis>{{en}} [http://fmg.ac/Projects/MedLands/FRANKISH%20NOBILITY.htm#Ermentrudisdied869#ES Foundation for Medieval Genealogy :CAROLINGIANS - ERMENTRUDIS]</ref>. Nell'abbazia di Hasnon, vicino a [[Valenciennes]].