Differenze tra le versioni di "Teen Angels"

2 289 byte aggiunti ,  1 mese fa
m
Annullate le modifiche di 87.19.153.53 (discussione), riportata alla versione precedente di 151.37.25.150
m (Annullate le modifiche di 87.19.153.53 (discussione), riportata alla versione precedente di 151.37.25.150)
Etichetta: Rollback
|anno prima visione = [[2007]] - [[2010]]
|tipo fiction = serial TV
|genere = adolescenzialetelenovela
|genere 2 = sci-fiper ragazzi
|stagioni = 4
|episodi = 579
|aspect ratio = 4:3
|ideatore = [[Cris Morena]]
|attori = * [[Nicolás Vázquez]] (stag. 1-2-4): Nicolás "Nico" Andrés Bauer (Indi)
* [[Emilia Attias]]: Ángeles Inchausti/Cielo Mágico; Paz Bauer
* [[Lali Espósito]]: Marianella "Mar" Talarico Rinaldi (Petiza)
* [[María Eugenia Suárez]]: Jazmin "Jaz" Romero (Gitana)
* [[Gastón Dalmau]]: Ramiro "Rama" Ordóñez (Tronco)
* [[Nicolás Riera]]: Juan "Tacho" Morales (Bonito)
* [[Juan Pedro Lanzani]]: Thiago Adolfo Bedoya Agüero (Pela)
* [[Jimena Barón]] (stag. 3-4): Esperanza "Hope" Bauer
* [[Gimena Accardi]] (stag. 1-2-4): Malvina Bernadeth Bedoya Agüero
* [[Mariano Torre]] (stag. 2-3): Juan Cruz York/Camilo Estrella
* [[Candela Vetrano]]: Estefania "Tefi" Elordi Rinaldi (Flaqui)
* [[Agustín Sierra]]: Ignacio "Nacho" Perez Alzamendi (Cachetón)
* [[Stéfano de Gregorio]]: Léon "Lleca" Benítez (El 5)
* [[Rocío Igarzábal]] (stag. 2-3-4): Valeria Gutiérrez (Gata)
* [[Victorio D'Alessandro]] (stag. 2-3-4): Luca Franchini (Negri)
* [[Pablo Martínez]] (stag. 2-3-4): Simón Bruno Arrechavaleta (Payasito)
* [[María del Cerro]] (stag. 2-3-4): Melody "Mel" Paz (Girafa)
* [[Daniela Aita]] (stag. 2-3-4): Caridad Martina Cuesta (Paisa)
* [[Julia Calvo]]: Justina Medarda García/Felicitas García (Tina)
* [[Alejo García Pintos]] (stag. 1-2): Bartolomeo "Bart" Bedoya Agüero
* [[Guadalupe Antòn]] (stag. 1-2-4): Aleli Ordóñez
* [[Nazareno Antòn]] (stag. 1-2-4): Mateo "Monito" Bauer Inchausti
* [[Tomas Ross]] (stag. 1-2-4): Cristobal "Cris" Bauer Kozosky (bambino)
* [[Florencia Cagnasso]] (stag. 1-2-4): Luz Inchausti (bambina)
* [[Daniela Collini]] (stag. 3-4): Francisca "Kika" Zanata
* [[Manuela Pal]] (stag. 2): Franka Mayerhold
* [[Benjamín Amadeo]] (stag. 3-4): Teo Gorki
* [[Mercedes Funes]] (stag. 3-4): Luz Inchausti (adulta)
* [[Agustina Cordoba]] (stag. 3): Sol Aguirre
|doppiatori italiani = * [[Domitilla D'Amico]]: Cielo Magico
* [[Paula Reca]] (stag. 3): Luna Vörg
* [[Maximo Reca]] (stag. 3): Pedro Vörg
* [[Jaime Dominguez]] (stag. 3): Jaime (Caniche)
* [[Lucas Crespi]] (stag. 3): Juan Dalmasio/Victor Vörg
* [[Valentina Zenere]] (stag. 4): Alai Inchausti/Morales
* [[Maximiliano Ghione]] (stag. 3): Alsina
* [[Sebastian Cura]] (stag. 3-4): Sebastian Cura "Torito"
* [[Belen Chavanne]] (stag. 3-4): Gianina "Nina" Inchausti
* [[Belén Persello]] (stag. 4): Terra
* [[Tom Dunster]] (stag. 4): Cristobal "Cris" Bauer Kozosky (adulto)
* [[George Suarez]] (stag. 4): Thiago Bedoya Agüero Senior
* [[Juan Carlos Galvan]] (stag. 1): Jasper Hantus
* [[Celina Font]] (stag. 2): Kendra/Ornella
* [[Graciela Pal]] (stag. 2): Berta Suliga
* [[David Chocatto]] (stag. 2): Matt
* [[Alan Soria]] (stag. 2): Jero
* [[Romina Yan]] (stag. 3): Ariel
|doppiatori italiani = * [[Domitilla D'Amico]]: Cielo Magico/Ángeles Inchausti
* [[Alberto Bognanni]]: Nicolás Bauer
* [[Eva Padoan]]: Marianella Rinaldi
* [[Stefano De Filippis]]: Nacho Perez Alzamendi
* [[Gilberta Crispino]]: Lleca Benitez (stag.1)
* [[Mattia Nissolino]]: Lleca Benitez (stag.2-3-4)
* [[Fabrizio De Flaviis]]: Simón Arrachavaleta
* [[Davide Perino]]: Luca Franchini
* [[Alessia Amendola]] e [[Perla Liberatori]]: Melody Paz
* [[Elena Perino]]: Caridad Martina Cuesta (Paisa)
* [[Antonella Rinaldi]]: Justina Medarda Garcia
* [[Sergio Luzi]]: Bartolomeo Bedoya Agüero
* Monica Volpe: Aleli Ordóñez
* [[Patrizia Salerno]]: Monito Bauer
* Federico Bebi: Cristóbal Bauer
* Fabiola Bittarello: Luz Inchausti
* Giovanna Martinuzzi: Carla Kozosky
|casa produzione = [[Cris Morena Group]]
|inizio prima visione = 21 marzo 2007
 
==Storia e argomenti trattati==
La serie, nellenon sueha quattroun stagioni,unico trattatema variema tematichene tratta svariati: nella prima stagione lo sfruttamento dei minori, lela differenzeseconda sociali,stagione lasi discriminazione,concentra laprincipalmente guerrasul lato adolescenziale e lo sviluppo dei personaggi, lnella terza il tema dell'inquinamento e dell'emergenza climatica, lae coscienzanella sociale,quarta il pensierotema laterale, ladella povertà, lae dittaturadella e l'oppressionediscriminazione.
 
Inizialmente la serie si rivolgeva a uno specifico pubblico che coinvolgeva bambini e adolescenti, ma dalla seconda stagione in poi, per volontà di Cris Morena che voleva che il progetto crescesse e diventasse più adulto man mano che gli stessi protagonisti lo diventavano, si è orientata verso un pubblico interamente adolescente fino a trattare argomenti che potessero coinvolgere anche gli adulti. Dalla seconda stagione in poi cambia anche registro narrativo: ogni puntata ha un titolo e un argomento, e termina con un monologo di uno dei protagonisti. Aumentano i fattori di suspence e mistery così come aumentano i personaggi e le storyline e vi è una maggiore accuratezza negli argomenti e nelle tematiche trattate. In Argentina questi cambiamenti vennero ben accolti e la serie divenne in pochissimo tempo una delle più amate e apprezzate, anche dalla critica. Nonostante questo, in altri paesi, tra cui l'Italia, la serie continuò a essere orientata verso un pubblico di bambini e quindi venne mandata in onda in versione censurata e modificata.
La storia inizia alla Fondazione BB, un luogo dove convivono un gruppo di ragazzi orfani, quasi tutti adolescenti, che vengono maltrattati e costretti a rubare dai direttori della fondazione. La vita dei ragazzi cambia quando conoscono Cielo Magico, un'acrobata circense che trova lavoro alla fondazione come domestica, e Nicolas Bauer, un archeologo in cerca dell'Isola di Eudamòn, un'isola leggendaria anche conosciuta come l'isola dei bambini felici, che si scoprirà essere legata alla fondazione e ai ragazzi stessi. Nicolas e Cielo avranno un ruolo fondamentale nella vita dei ragazzi, in quanto gli insegneranno a credere in loro stessi e a lottare per i loro diritti.
 
La storia raccconta di un gruppo di ragazzi orfani, quasi tutti adolescenti, maltrattati e costretti a rubare dai direttori della fondazione in cui vivono. Insieme a loro, sono protagonisti delle prime due stagioni Cielo Magico ([[Emilia Attias]]) e Nicolas Bauer ([[Nicolás Vázquez]]). Cielo è un'acrobata che arriva per caso alla fondazione e trova un posto come cameriera mentre Nicolas è un archeologo in cerca dell'isola di Eudamòn, un'isola leggendaria conosciuta come ''l'isola dei bambini felici'', che si scoprirà essere legata alla fondazione e ai ragazzi stessi. La storyline dell'isola rappresenta la parte sci-fi/fantasy della serie che continuerà per tutte le stagioni. Nicolas e Cielo avranno un ruolo importante nella vita dei ragazzi, in quanto lì aiuteranno a credere in loro stessi, a seguire i loro sogni e a lottare per i loro diritti. Nella terza stagione Nicolás Vázquez abbandona definitivamente la serie (ritornerà solo nell'episodio finale della serie) mentre [[Emilia Attias]] rimane nel ruolo di Paz, la figlia di Cielo e Nico, e insieme a lei diviene protagonista [[Mariano Torre]] (già visto in alcuni episodi della seconda stagione) nel ruolo di Camilo Estrella e nei panni del malvagio della storia: Juan Cruz York<ref name="Cast">[http://www.primiciasya.com/despliegue.php?idnoticia=10487&contratapa=false Casi Ángeles vuelve a Telefe - PRIMICIAS YA | El Diario del Espectáculo<!-- Titolo generato automaticamente -->] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20090414212516/http://www.primiciasya.com/despliegue.php?idnoticia=10487&contratapa=false |data=14 aprile 2009 }}</ref>. In questa stagione viene introdotto il filone 'distopico' della serie: i ragazzi, tramite un portale aperto da Eudamòn, vengono mandati 22 anni nel futuro e si ritrovano in un mondo nel pieno della crisi climatica, pieno di povertà e carestie dove regna la violenza e la disuguaglianza, con al comando un governo che mente e manipola le persone. La loro missione è quella di cambiare le cose e risvegliare nelle persone il rispetto per il pianeta e per se stessi.
La seconda stagione si concentra principalmente su due aspetti: lo sviluppo dei personaggi e il loro lato adolescenziale, e i misteri su Eudamòn e le sue origini.
 
Nella quarta stagione Emilia Attias e Mariano Torre abbandonano definitivamente la serie,<ref name="Sin Emilia Attias y Mariano Torre">[http://edant.clarin.com/diario/2010/01/26/espectaculos/c-02127069.htm Los TeenAngels comenzaron a ensayar<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref> lasciando spazio principalmente ai ragazzi. In questa stagione il tema principale è quello della resistenza.
Le prime due stagioni sono una sorta di <nowiki>''prologo''</nowiki>, si concentrano sulla presentazione dei ragazzi e le loro storie e sui misteri che riguardano Eudamòn, per prepararli alla missione che dovranno compiere nella terza stagione.
 
Nell'ultimo episodio della quarta stagione, e quindi dell'intera serie, ritroviamo [[Emilia Attias]] sia nel ruolo di Paz che di Cielo, [[Nicolás Vázquez]] di nuovo nel ruolo di Nicolas e [[Gimena Accardi]] nel ruolo di Malvina.
Nella terza stagione, viene introdotto il filone <nowiki>''</nowiki>distopico<nowiki>''</nowiki> della serie: i ragazzi, tramite un portale aperto da Eudamòn, verranno mandati 22 anni nel futuro, per compiere una missione. Il futuro in cui si ritroveranno è tragico, nel pieno di una crisi climatica, pieno di povertà e carestie, dove regna la violenza e la disuguaglianza, con al comando un governo che mente e manipola le persone. La missione principale dei ragazzi è quella di salvare Paz, la figlia di Nicolas e Cielo, destinata a morire per mano di Juan Cruz, colui che ha mandato in tragedia il mondo.
 
Per ogni stagione televisiva è stato realizzato uno spettacolo nel Teatro Gran Rex di Buenos Aires.
Nella quarta stagione, a causa di un paradosso temporale causato nella terza stagione, i ragazzi non potranno tornare al loro tempo e si troveranno nel mezzo di un regime dittatoriale con al comando Luz, il Primo Ministro, che ha lanciato delle bombe sull<nowiki>'intera popolazione uccidendo una percentuale significativa di persone, coloro che sono sopravvissuti vengono sottoposti al Protocollo Strömer, un processo di ''reset''</nowiki> di ricordi, in cui a tutti vengono impiantati nuovi ricordi e nuove personalità. In questa stagione, i ragazzi si dividono, alcuni vengono presi e resettati e altri, coloro che sono riusciti a scappare, formano la Resistenza. In questa stagione, la missione dei ragazzi sarà quella di resistere alle oppressioni e risvegliare nelle persone il rispetto per gli altri e per se stessi.
 
Dalla telenovela è nata la band musicale [[TeenAngels]], che ha avuto successo in tutta l'America Latina, Israele e Europa.
Le prime due stagioni hanno come protagonisti, insieme ai ragazzi, [[Nicolás Vázquez|Nicolas Vazquez]] e [[Emilia Attias]], nei ruoli di Nicolas e Cielo. Nella terza stagione Nicolás Vázquez abbandona la serie, mentre Emilia Attias rimane nel ruolo di Paz, la figlia di Cielo e Nico, e insieme a lei diventano protagonisti [[Jimena Barón|Jimena Baron]], nel ruolo di Esperanza, figlia di Nico e Malvina, e [[Mariano Torre|Mariano Torre,]] nel ruolo di Camilo Estrella e nei panni del malvagio della storia: Juan Cruz York[1].
 
Nella quarta stagione Emilia Attias e Mariano Torre abbandonano definitivamente la serie,[2] lasciando spazio principalmente ai ragazzi e a Esperanza.
 
Nell'ultimo episodio della quarta stagione, e quindi dell'intera serie, ritroviamo Emilia Attias sia nel ruolo di Paz che di Cielo, Nicolás Vázquez di nuovo nel ruolo di Nicolas e [[Gimena Accardi]] nel ruolo di Malvina.
 
== Trama ==
 
== Trama ==
=== Prima stagione - L'isola di Eudamón ===
La prima stagione narra la storia di alcuni ragazzi – Marianella, Jazmin, Tacho, Rama, Lleca, Aleli e Monito – che vivono in una fondazione gestita da Bartolomeo Bedoya Agüero e dalla direttrice Justina Garcìa. Bartolomeo maltratta i ragazzi e, con la complicità di Justina, li costringe a rubare e lavorare per lui; egli ha anche un figlio, Thiago, che però è molto diverso da lui. Thiago si trasferisce alla fondazione dopo un breve periodo di studi a Londra e si innamora di Mar; il ragazzo ignora la vera natura del padre e sarà per lui un durissimo colpo quando scoprirà la verità. Le vite dei ragazzi iniziano a cambiare quando conoscono Cielo Magico, una giovane acrobata e ballerina circense, e Nicolas Bauer, un archeologo che ha come sogno quello di trovare l'isola di Eudamon, l'isola dei bambini felici. Cielo viene licenziata dal circo dove lavora per aver aiutato la piccola Aleli e grazie all'interessamento di Nicolas – il quale è fidanzato con la sorella di Bartolomeo, Malvina – trova lavoro come domestica alla fondazione. Alla fondazione vive anche Malvina, sorella di Bartolomeo che è stata cresciuta da lui, apparentemente molto simile a lui ma nel corso della prima stagione, grazie all’amore per Nicolas (non ricambiato in quanto lui si innamora di Cielo) e il rapporto che svilupperà con il figlio di lui, Cristobal, prenderà le distanze dal fratello, confessando i suoi crimini e aiutando i ragazzi. Cielo, di animo buono e generoso, spinge i ragazzi a coltivare i loro sogni e, insieme a Nicolas, darà loro la forza di reagire e lottare per ciò in cui credono, senza sentirsi inferiori a nessuno. Dietro il suo carattere solare, però, Cielo nasconde il dolore e l'angoscia per non ricordare nulla del proprio passato e tutto ciò che sa è di essere stata adottata all'età di dieci anni da una coppia di artisti che la trovarono mentre vagava senza memoria in un bosco. Le origini di Cielo si scopriranno essere legate alla fondazione e soprattutto a una bambina che Justina nasconde nei sotterranei.
194 463

contributi