Differenze tra le versioni di "Campi di concentramento per slavi"

annullamento ultimi due edit: rimozione di della parte iniziale che rendeva incomprensibile l'incipit
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Vandalismo quasi certo Annullato
(annullamento ultimi due edit: rimozione di della parte iniziale che rendeva incomprensibile l'incipit)
Etichetta: Annulla
{{C|titolo da verificare|storia|dicembre 2010}}
{{P|L'intero articolo è da controllare. Praticamente è solo un ammasso di citazioni (ho spostato nella talk un intero paragrafo fatto solo di citazioni...), da controllare pure quelle, dato che entro la stessa citazione si riportano talora anche dati contrastanti (specie sul numero di questi campi). Il tono della voce è POV -come si evince dalla scelta del titolo e della citazione iniziale- e sarebbe il caso di verificarne lo stile e di controllare numerosi dati, specie quelli demografici che vengono presentati come dati riferiti all'Italia del 1920 ma è assai più probabile che si riferiscano all'Italia del 1943, ovverosia a seguito dell'annessione di Lubiana e gran parte della Dalmazia (appare inverosimile un così alto numero di Croati nel 1920). In particolare le cifre dei detenuti non sono supportate da fonti e, dato l'uso (di natura eminentemente detentiva, non concentrazionaria) che se ne faceva dei campi e chi vi era detenuto (non solo slavi), forse sarebbe meglio rinominare la voce "Campi di prigionia italiani durante la seconda guerra mondiale". Alcune delle fonti riportate non appaiono conformi alle policy. Aggiungo che alcuni dei campi sono tedeschi, non italiani (per stessa ammissione dell'articolo, peraltro). Peraltro il tono è largamente non enciclopedico (ad es. "riporta documenti fotografici nei quali i reclusi fotografati ricordano per aspetto fisico quelli dei campi di sterminio nazisti"). L'intera voce mi sembra un tentativo di "far politica", piuttosto che un tentativo di scrivere una voce sull'argomento.|storia contemporanea|novembre 2010}}
{{U|pagina=Campi per l'internamento civile nell'Italia fascista|verso=a|argomento=storia|data=novembre 2010}}