Differenze tra le versioni di "Utente:Marco Ciaramella/Sandbox/Discorso intorno alle cose che stanno in su l'acqua o che in quella si muovono"

+Contesto
(→‎Atri progetti: +Collegamenti esterni)
(+Contesto)
Opera di Galileo.
 
== Contesto ==
Dedicata al Granduca di Toscana, che ne aveva stimolato la scrittura e la discussione.
Rifacendosi al noto principio Archimede, il discorso si focalizza del procedimento di dimostrazione scientifica.
 
Presso il Granduca, Galileo viene sfidato da alcuni ospiti su alcuni quesiti riguardo la natura materia. Galileo risponde agli interlocutori rifacendosi ai ragionamenti di Archimede, inclusivi di alcune sfumature polemiche verso la fisica aristotelica. Le argomentazioni di Galileo si focalizzano pertanto sui procedimenti alla base della dimostrazione scientifica.
Firenze, Giunti, 1612.
 
== Edizioni ==
 
* Firenze, Giunti, 1612.
 
==Collegamenti esterni==