Differenze tra le versioni di "Utente:Marco Ciaramella/Sandbox/Discorso intorno alle cose che stanno in su l'acqua o che in quella si muovono"

→‎Contesto: Spiegazione più dettagliata.
(→‎Atri progetti: formattazione)
(→‎Contesto: Spiegazione più dettagliata.)
Dedicata al Granduca di Toscana, che ne aveva stimolato la scrittura e la discussione.
 
Presso il Granduca, Galileo viene sfidato da alcuni ospiti su vari quesiti riguardo la natura della materia: in particolare, un quesito verte sul perché alcuni corpi, ma non altri, galleggino nell'acqua. Galileo risponde agli interlocutori rifacendosi ai ragionamenti di Archimede, inclusivicriticandone dila alcunespiegazione sfumaturearistotelica polemiche(in versoparticolare lanel fisica''[[De aristotelicacaelo]]''). Le argomentazioni di Galileo si focalizzano pertanto sui procedimenti alla base della dimostrazione scientifica.
 
== Edizioni ==