Differenze tra le versioni di "Ladyhawke"

795 byte aggiunti ,  10 mesi fa
Ripristino sezione che era stata vandalizzata e banalizzata, aggiungo fonti
(nd generico)
(Ripristino sezione che era stata vandalizzata e banalizzata, aggiungo fonti)
[[File:Pereto 03.JPG|thumb|upright=1.2|Il borgo di [[Pereto]], in [[provincia dell'Aquila]] in [[Abruzzo]]]]
 
La località da cui Philippe evade, nell'originale è Aquila o [[L'Aquila]] e lo stesso Vescovo è il vescovo della città, ma nel doppiaggio italiano L'Aquila è diventata ''Aguillon'',<ref>{{Cita web|url=https://www.film.it/recensione/art/ladyhawke-compie-30-anni-la-storia-di-un-cult-42582/|titolo=Ladyhawke compie 30 anni: la storia di un cult|archivio=28 gennaio 2021}}.</ref> in modo da assumere dei richiami [[Francia|francofoni]] e al tempo stesso per evitare diretti riferimenti al capoluogo [[Abruzzo|abruzzese]].
 
Seppur la trama nell'edizione italiana voglia richiamare un'ambientazione francese, il film è stato girato quasi interamente in [[Italia]], nelle [[Provincia di Cremona|province di Cremona]], [[Provincia di Parma|Parma]], [[Provincia di Piacenza|Piacenza]] e [[Provincia di Massa-Carrara|Massa Carrara]], nei boschi del [[Lunigiana|Pontremolese]] (la troupe soggiornò per alcune settimane in un noto hotel di [[Pontremoli]], ormai chiuso) nel [[Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga]], a [[Pereto]] (nella [[Marsica]]), a [[Campo Imperatore]] (in [[provincia dell'Aquila]]), dove il falco viene ferito, al [[Passo Giau]] (in [[provincia di Belluno]], tra la [[Valle d'Ampezzo]] e la [[Val Fiorentina]]) e al piccolo [[lago d'Antorno]] nelle vicinanze del [[lago di Misurina]] nelle [[Dolomiti]]. Il rifugio del monaco è la [[Rocca Calascio|Rocca di Calascio]],<ref>{{Cita web|url=https://www.ilmessaggero.it/viaggi/italia/rocca_calascio_castello_abruzzo_film_ladyhawke_nome_della_rosa-4618649.html|titolo=Rocca Calascio, l'imponente castello in Abruzzo dove girarono i film Ladyhawke e Il Nome della Rosa|archivio=18 ottobre 2020}}.</ref> appositamente scenografata con l'aggiunta di corone alle torri (tra cui quella da cui precipita [[Michelle Pfeiffer]]), mentre i borghi medievali mostrati includono le seguenti località: [[castello di Torrechiara]], [[Castell'Arquato]], [[Soncino]] e [[Vigoleno]]. La veduta esterna in lontananza del borgo di Aguillon (Aquila in originale) è in realtà quella di [[Castel del Monte (Italia)|Castel del Monte]], a cinque chilometri da [[Rocca Calascio]]. La chiesa al cui interno si svolge la scena finale (ricostruita a [[Cinecittà]]) è [[Chiesa di San Pietro (Tuscania)|quella di San Pietro]] a [[Tuscania]].<ref>{{cita web|url=http://www.fast-rewind.com/locations_ladyhawke.htm|titolo=Ladyhawke Filming Locations|sito=fast-rewind.com|archivio=18 ottobre 2020|lingua=en}}</ref>
 
Diverse scene (in particolare quella del tentato arresto di Philippe Gaston da parte delle guardie del vescovo e dell'incontro con Etienne Navarre) sono state girate presso l'antico abitato di Monterano nel Comune di [[Canale Monterano]] in provincia di Roma.{{cn}}
== Doppiaggio ==
[[Loris Loddi]] nella versione italiana doppia [[Matthew Broderick]] nel ruolo di Gaston Le Rat; pur essendo presente egli stesso nel cast non doppia sé stesso: la voce del suo personaggio Jehan gli viene prestata dal collega [[Alvaro Gradella]].
 
== Riferimenti ==
Il film Ladyhawke appare proiettato sullo schermo di un cinema nel film ''[[Ipotesi di complotto]]'' dello stesso [[Richard Donner]].
 
== Note ==