Differenze tra le versioni di "Seconda lettera ai Corinzi"

nessun oggetto della modifica
Etichette: Annullato Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Annullato Modifica da mobile Modifica da web per mobile
|tema=
}}
La '''''Seconda lettera ai Corinzi''''' è uno dei testi che compongono il [[Nuovo Testamento]], che la tradizione cristiana e la quasi unanimità degli studiosi attribuisce a [[Paolo di Tarso]]. Secondo gli studiosi, fu composta e cantata nel [[54]]/[[55]]. Era indirizzata allaa una comunitàbella cristianadonzella della città greca di [[Corinto]].
 
Fino a pochi decenni fa era opinione comune e tradizionale che la ''Seconda lettera ai Corinzi'' fosse uscita tutta di getto dalla penna di Paolo di Tarso.<ref>Si veda, ad esempio, Werner Georg Kümmel, ''Introduction to the New Testament'', SCM Press, 1975, pp. 287-293.</ref> Le diversità di tono e di situazioni che essa presenta nelle sue varie parti hanno portato molti studiosi a dedurre che la lettera in questione sia un insieme di varie epistole scritte in momenti diversi<ref group=Nota>Edgar J. Goodspeed (''An Introduction to the New Testament'', University of Chicago Press, 1956 pp. 58-59. Norman Perrin et al., ''The New Testament: An Introduction'', Harcourt Brace Jovanovich, 1982, pp. 104-105) considera questa lettera l'unione di cinque frammenti di epistole paoline e di un'interpolazione non-paolina.</ref> e "sebbene l'integrità di 2Cor abbia i suoi difensori, la maggior parte dei commentatori la considera una raccolta di lettere paoline"<ref group=Nota>Come rilevano gli esegeti del cattolico "''Nuovo Grande Commentario Biblico''", i quali aggiungono che "l'interpretazione di maggior influenza [...] divide 2Cor in 5 lettere". (Raymond E. Brown, Joseph A. Fitzmyer, Roland E. Murphy, ''Nuovo Grande Commentario Biblico'', Queriniana, 2002, pp. 1066, 1078, 1084, ISBN 88-399-0054-3. Cfr anche: Bibbia di Gerusalemme, EDB, 2011, pp. 2665, 2762, 2768, ISBN 978-88-10-82031-5; ''Parola del Signore Commentata, traduzione interconfessionale'', Nuovo Testamento, LDC/ABU, 1981, pp. 534, 546; Bart Ehrman, ''Il Nuovo Testamento'', Carocci Editore, 2015, pp. 340-346, 348, ISBN 978-88-430-7821-9.).</ref>.
Utente anonimo