Salvadora persica: differenze tra le versioni

completo tassobox, ref POWO, - revisione, varie minori
(+template avviso using AWB)
(completo tassobox, ref POWO, - revisione, varie minori)
{{revisione angiosperme}}
{{Tassobox
|nome= ''Salvadora persica''
|immagine=Salvadora persica.jpg
|didascalia=''Salvadora persica''
<!--CLASSIFICAZIONE FILOGENETICA-->
|FIL?=SI
|regnoFIL=[[Plantae]]
|clade1 = [[Angiosperme]]
|clade2 = [[Mesangiosperme]]
|clade3 = [[Eudicotiledoni]]
|clade4 = [[Eudicotiledoni centrali]]
|clade5 = [[Superrosidi]]
|clade6 = [[Rosidi]]
|clade7 = [[Eurosidi]]
|clade8 = [[Eurosidi II]]
|ordineFIL = [[Brassicales]]
|famigliaFIL=[[Salvadoraceae]]
|genereFIL=[[Salvadora]]
|specieFIL='''S. persica'''
<!-- CLASSIFICAZIONE: -->
|dominio= [[Eukaryota]]
|infraclasse=
|superordine=
|ordine=[[BrassicalesCelastrales]]
|sottordine=
|infraordine=
|bidata=
}}
'''''Salvadora persica''''' <small>[[Nathaniel Wallich|Wall.]]</small> (''Arak'', ''Galenia asiatica'', ''Peelu'', ''Pīlu'', ''Salvadora indica''), è una pianta della [[famiglia (tassonomia)|famiglia]] delle [[SalvadoraceeSalvadoraceae]].<ref name=POWO>{{cita web|url=http://www.plantsoftheworldonline.org/taxon/urn:lsid:ipni.org:names:779348-1|titolo=Salvadora persica L.|lingua=en|sito=Plants of the World Online|accesso=3 febbraio 2021|editore=Royal Botanic Gardens, Kew}}</ref>
 
Usata da secoli come uno spazzolino da denti naturale (nel [[mondo arabo]] se ne usa uno stecco, chiamato ''[[siwak|siwāk]]''), le sue fibre sono state promosse dalla [[Organizzazione mondiale della sanità]] per l'uso nell'igiene orale. Ricerche segnalano che la pianta abbia un discreto numero di proprietà mediche benefiche tra cui proprietà [[Antisettico|antisettiche]], [[detergenti]], [[Astringenza (cosmetica)|astringenti]].
 
==Descrizione==
''Salvadora persica'' è '''un piccolo albero''' o arbusto con tronco ricurvo, che '''supera raramente i 30&nbsp;cm6 m di diametroaltezza<ref name=POWO/>.''' La sua corteccia è scabrosa e screpolata, di colore biancastro con le estremità pendenti. La corteccia della radice della pianta è simile alla sabbia, e le superfici interne sono di una tonalità ancora più leggera di marrone. Ha un profumo gradevole, ed un gusto caldo e pungente. Perde le foglie dalla fine di dicembre e gennaio. In Pakistan questi alberiesemplari secolari, '''maestosi (?)''' e robusti sono spesso usati per adornare i cimiteri come avviene per il [[cipresso]].
[[File:Salvadora persica (Peelu) W2 IMG 6937.jpg|thumb|left|Un arbusto di ''Salvadora persica'']]
 
==Storia ed usi==
Da ''Salvadora persica'' si trae un bastoncino da masticare, popolare in tutto il subcontinente indiano, e nel resto del mondo musulmano. Comunemente indicata come ''[[miswak]]'', molti musulmani ritengono che strofinare i denti con la ''Salvadora persica '' sia una pratica raccomandata dal profeta [[musulmano]] [[Maometto]].
 
==Note==
<references/>
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|wikispecies}}
 
==Collegamenti esterni==