Forza-lavoro: differenze tra le versioni

154 byte aggiunti ,  1 anno fa
m
Definizione statistica di forza lavoro
m (iniziale maiuscola)
Etichetta: Ripristino manuale
m (Definizione statistica di forza lavoro)
Etichette: Modifica visuale Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
Questa teoria fu criticata dallo scrittore tedesco [[Eduard Bernstein]], che già agli inizi del '900 affermava come il plusvalore di un prodotto non fosse dato né da un valore intrinseco del prodotto stesso né dalla lavorazione a cui esso era sottoposto ma da un criterio soggettivo basato sulla richiesta che il mercato ne faceva in un preciso momento.
 
La visione piu moderna definisce [https://www.forzalavoro.eu/faq-forza-lavoro/ forza lavoro in statistica] l'insieme di persone occupate e disoccupate.
 
==Voci correlate==
26

contributi