Hernando de Soto (economista): differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
De Soto è stato consigliere personale del presidente [[Alberto Fujimori]] fino alle sue dimissioni due mesi prima dell'autogolpe di Fujimori. Lui e i suoi colleghi dell'ILD sono stati responsabili dell'elaborazione di circa 400 leggi e regolamenti che hanno modernizzato il sistema economico peruviano. Come attività principale, De Soto, insieme con l'ILD, sta elaborando ed implementando programmi di formazione del [[Capitale (economia)|capitale]] per i poveri in Asia, America Latina e Medio Oriente.
 
È stato coinvolto nel ''Land for Development Programme'' (LFDP), l'iniziativa promossa dalledall'[[UNECE]] - ''United Nations Economic Commission for Europe'' e [[Tecnoborsa]] (la Società consortile del sistema camerale per lo sviluppo e la regolazione dell'economia immobiliare), con [[Giampiero Bambagioni]] co-project manager, finalizzata allo sviluppo economico e sociale delle Economie in transizione e dei [[Paesi in via di sviluppo]].
 
De Soto ha pubblicato ''The Mystery of Capital: Why Capitalism Triumphs in the West and Fails Everywhere Else'' (''Il mistero del capitale. Perché il capitalismo ha trionfato in Occidente'', Garzanti, Milano 2001), che è stato anche pubblicato in inglese, spagnolo, olandese, cinese, portoghese e italiano.
Utente anonimo