Differenze tra le versioni di "Effetto Early"

Annullata la modifica 11874649 di 151.53.46.130 (discussione)
(Annullata la modifica 11874649 di 151.53.46.130 (discussione))
L''''effetto Early''' è una caratteristica dei transistori [[BJT]] (bipolar junction transistor) ed esprime la variazione della larghezza della base di un BJT dovuta ad una variazione della tensione di collettore. Infatti, fissato un valore di tensione base-emettitore, all'aumentare della tensione collettore-emettitore, aumenta la tensione di polarizzazione inversa della giunzione base-collettore e, quindi, aumenta la larghezza della regione di svuotamento di tale giunzione. Tutto ciò porta ad una riduzione della larghezza della base del transistore, poichè la tensione di saturazione, <math>I_\mathrm{S}</math>Is, è inversamente proporzionale alla larghezza della base.
L'aumento della <math>I_\mathrm{S}</math>Is produce anche un aumento della corrente di collettore <math>I_\mathrm{C}</math>Ic, la quale viene espressa nel seguente modo:
 
 
61

contributi