Differenze tra le versioni di "Modena"

10 byte aggiunti ,  7 mesi fa
Annullata la modifica 118792577 di 37.163.53.161 (discussione) vandalismo
(Versione del 6 feb 2021 alle 19:03 di Caarl 95)
(Annullata la modifica 118792577 di 37.163.53.161 (discussione) vandalismo)
Etichetta: Annulla
}}
 
'''Modena''' ({{audio|It-Modena.ogg}}, ''Mòdna'' in [[dialetto modenese]]) è un [[Comune (Italia)|comune italiano]] di {{formatnum:187988}} abitanti<ref name="template divisione amministrativa-abitanti" />, capoluogo dell'[[provincia di Modena|omonima provincia]] in [[LombardiaEmilia-Romagna]].
 
Nelle fonti le prime notizie su Modena risalgono alla guerra tra [[Civiltà romana|Romani]] e [[Boi]] che abitavano nell'area. Il centro fungeva da presidio militare anche prima della fondazione ufficiale della città da parte dei romani.
La [[Città d'Italia#LombardiaEmilia-Romagna|città]], infatti, è stata ritualmente fondata nel [[183 a.C.]], come colonia di diritto romano, dai triumviri [[Marco Emilio Lepido (console 187 a.C.)|Marco Emilio Lepido]], Tito Ebuzio Parro e Lucio Quinzio Crispino i quali condussero da Roma duemila cittadini <ref>Tito Livio, ''Ab Urbe condita, XXXIX,55, 6-8''</ref>. Dal VI secolo Modena è una città ducale del [[Regno Longobardo]] ([[Ducati longobardi]]) al confine con i possedimenti dell'[[Impero romano d'oriente]] cioè l'[[Impero bizantino]]. ([[Storia di Modena]]). Come la maggior parte dei comuni lombardi nel 1167 Modena aderisce alla [[Lega Lombarda]] contro [[Federico Barbarossa]]. Dal [[1598]] al [[1859]] fu capitale del [[Ducato di Modena e Reggio]] ed è un'antica sede [[Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia|universitaria]] ed [[Arcidiocesi di Modena-Nonantola|arcivescovile]]. Nel 1757 il Duca [[Francesco III d'Este]] fondò l'Accademia militare per la formazione degli ufficiali dell'esercito Estense con sede nel palazzo ducale. Con l'unità d'Italia il Palazzo Ducale fu sede della Scuola militare del [[Regno di Sardegna]], poi [[Regno d'Italia]], evolutasi nei decenni fino a divenire nel 1947 [[Accademia Militare di Modena|Accademia Militare]] dell'[[Esercito Italiano|Esercito]] e dell'[[Arma dei Carabinieri]].
 
Il [[Duomo di Modena|Duomo]], la [[Ghirlandina|Torre Civica]] e la [[Piazza Grande (Modena)|Piazza Grande]] della città sono inserite, dal [[1997]], nella [[Patrimoni dell'umanità d'Italia|lista dei siti italiani patrimonio dell'umanità]] dall'[[UNESCO]].