Differenze tra le versioni di "Coppa delle Fiere"

m (fix ref)
Dal punto di vista statistico, {{Calcio Barcellona|N}}, {{Calcio Real Saragozza|N}} e {{Calcio Leeds United|N}} sono state le uniche squadre a realizzare un ''[[Double (calcio)|double]]'', vincendo, nella stessa stagione, contemporaneamente alla Coppa delle Fiere, rispettivamente il campionato (nella stagione [[Club de Fútbol Barcelona 1959-1960|1959-1960]]), la Coppa nazionale (nel [[Real Zaragoza 1963-1964|1963-1964]]) e la [[English Football League Cup|Coppa di Lega]] (nel 1967-1968). Il {{Calcio Ferencvaros|N}} vinse il campionato ungherese del [[Nemzeti Bajnokság I 1964|1964]] (che in quel periodo si disputava nell'arco di un solo anno solare) e la [[Coppa delle Fiere 1964-1965]]; in virtù del successo in campionato di cui sopra, la squadra partecipò alla [[Coppa dei Campioni 1965-1966]], e concluse al secondo posto il campionato del [[Nemzeti Bajnokság I 1965|1965]]. Barcellona e {{Calcio Valencia|N}} sono le uniche squadre ad aver vinto due edizioni consecutive della competizione; il club valenzano, inoltre, è stato l'unico a raggiungere la finale per tre stagioni consecutive.
 
Il Barcellona, detentore del record di vittorie e di finali disputate, nonché del trofeo originale della Coppa delle Fiere, non viene riconosciuto dalla [[UEFA]] quale vincitore dello ''[[Treble (calcio)|european treble]]''<ref name=MundoDeportivo/> (a differenza di {{Calcio Ajax|N}}, {{Calcio Bayern Monaco|N}}, {{Calcio Chelsea|N}}, {{Calcio Juventus|N}} e {{Calcio Manchester United|N}}), in quanto mai vincitore, finora, della Coppa UEFA/Europa League.
 
===Vittorie per squadra e finaliste perdenti===
10 367

contributi