Differenze tra le versioni di "Flâneur"

70 byte aggiunti ,  7 mesi fa
ho aggiunto una definizione in lingua italiana
m (Bot: fix sezioni standard)
(ho aggiunto una definizione in lingua italiana)
[[File:Rosler-LeFlaneur.jpg|thumb|right|[[Paul Gavarni]], ''Le Flâneur'', [[1842]]]]
 
'''''Flâneur''''' (al plurale '''''flâneurs''''') è un termine [[lingua francese|francese]], reso celebre dal [[poeta]] [[Simbolismo|simbolista]] [[Charles Baudelaire]], che indica il gentiluomo che vaga oziosamente per le vie cittadine, senza fretta, sperimentando e provando emozioni nell'osservare il paesaggio. La parola non possiede un'esatta corrispondenza in italiano, tuttavia la locuzione "andare a zonzo" rende bene l'idea dell'azione.
 
Il concetto di ''flâneur'' ha una significativa presenza anche nell'opera del filosofo [[Walter Benjamin]] ed è ricorrente nell'ambito di discussioni accademiche sulla [[modernità]]; è diventato significativo anche in [[architettura]] e [[urbanistica]].
Utente anonimo