Differenze tra le versioni di "Führerstadt"

m
→‎Le città del Führer: fix 'vecchiaia'; disambiguo Crimilde
m (Bot: rimuovo sezioni standard vuote)
m (→‎Le città del Führer: fix 'vecchiaia'; disambiguo Crimilde)
 
Le cinque ''Führerstadt'' erano:
 
* [[Linz]] : città molto cara a Hitler perché culla della sua gioventù, sarebbe divenuta "Città Patrona del ''Führer'' (''Patenstadt des Führers''), la residenza della sua vecchiavecchiaia e aveva pertanto richiesto la progettazione di edifici a suo uso personale e un programma di abbellimento cittadino che trasformasse l'abitato in una grande metropoli fluviale, una sorta di versione nazista di [[Budapest]]. Il ''Führer'' infatti, grande amante di Vienna, non apprezzava però il modo in cui la capitale austriaca, a differenza di quella ungherese, aveva valorizzato la sua posizione accanto al [[Danubio]].<ref>{{cita|Speer, 1970|p. 142.}}</ref> La città sarebbe nel suo complesso cresciuta più di tre volte le sue dimensioni all'epoca. Gli edifici progettati comprendevano:
**una serie di edifici cerimoniali su entrambe le sponde del Danubio ed [[Ponte dei Nibelunghi (Linz)|un ponte sospeso per collegarle]], decorato con un enorme fregio dedicato alla [[Saga dei Nibelunghi]] cui accompagnare enormi [[statua equestre|statue equestri]] di [[Sigfrido]], [[Brunilde]], [[Gudrun (mitologia)|Crimilde]] e [[Gundicaro]];
**una enorme sede locale del [[NSDAP]] progettata da [[Roderich Fick]] con una gigantesca sala-riunioni e un campanile con [[cripta]] nella quale Hitler voleva essere sepolto;
**un nuovo municipio;