Differenze tra le versioni di "Notazione musicale"

 
==Notazioni musicali alternative==
 
 
'''Note'''
 
Il fondatore di quelle che oggi si considerano le sette note usate per solfeggiare la musica scritta sul pentagramma, è [[Guido monaco]] (ca. 991-1033), monaco benedettino italiano. Ha usato la prima sillaba di ogni frase musicale dell'inno a San Giovanni, che incomincia con "[[Ut queant laxis|Ut Queant Laxis]]".